Drip cake al cioccolato

La Drip cake al cioccolato è una torta che si preparare per le occasioni speciali di origine americana che ha la base di una torta alta e farcita, con la decorazione del gocce di cioccolato che scivolano lungo il bordo della torte detto “il drip” appunto la colatura del cioccolato.
Questa è stata la mia prima drip cake, devo dire che pensavo fosse un po’ più facile, infatti fare le gocce è stata la parte più difficile ma con un po’ di pratica spero di poter riuscire sempre più a migliorare in questa tecnica.
La Torta è una base di Chiffon cake, appunto perché deve essere alta quindi ci vorrà uno stampo un po’ più alto, farcita con un crema di panna e latte condensato e un velo di nutella, infine decorato con panna e ganache di cioccolato. Vediamo subito come preparare questa Torta farcita.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • PorzioniTortiera alta da 18 cm/ per 5-6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per preparare la Drip cake al cioccolato

Per la Chiffon cake in una tortiera da 18 cm

140 g farina 00
100 g zucchero
3 uova
30 g cacao amaro in polvere
100 g acqua
60 g olio di semi
1 bustina lievito in polvere per dolci

Per la crema e la bagna

200 g panna da montare
60 g latte condensato
1 bicchiere latte
4 cucchiai Nutella® (o altra crema di nocciole)

Per la ganache al cioccolato e la decorazione

100 g cioccolato fondente al 50%
100 g panna fresca liquida
300 g panna da montare (servirà per la stuccatura della torta e la decorazione)

Strumenti

2 Ciotole
Fruste elettriche
Setaccio
1 Tortiera

Passaggi

Procedimento per preparare la Drip cake al cioccolato

Per la preparazione della Chiffon cake

1) Innanzitutto dividiamo i tuorli dagli albumi in 2 ciotole diverse. In una ciotola montiamo gli albumi a neve ferma.
2) Nella seconda ciotola montiamo i tuorli con lo zucchero per qualche minuto e aggiungiamo l’acqua e olio e mescoliamo con le fruste.
3) Nel frattempo in un piatto setacciamo le polveri, quindi uniamo la farina, il cacao e il lievito per dolci e la vanillina.
4) Aggiungiamo al composto le polveri setacciate quindi cacao, farina e lievito e incoporiamoli con le fruste a bassa velocità fino ad avere un composto liscio e omogeneo.
5) Infine aggiungiamo gli albumi al composto di tuorli, incorporiamo dal basso verso l’alto con una spatola per non smontare il composto che dovrà diventare spumoso.

6) Versiamo il composto in una teglia né imburrata né infarinata per in una tortiera alta da 18 cm(la dimensione è 18×10) e inforniamo a 170° gradi per circa 35 minuti.
7) Al termine della cottura sforniamo la Torta e mettiamo a testa in giù a riposare per almeno 2-6 ore aiutandovi con dei sostegni(nel mio caso ho utilizzato i bicchieri come vedete in foto), quando vedete che la torta si stacca facilmente verso il basso, allora con l’aiuto di un coltello potete toglierla delicatamente dallo stampo.

Per la crema e l’assemblaggio

1) Prepariamo la crema montando la panna e poi aggiungiamo il latte condensato, incorporiamola alla panna con una spatola dal basso verso l’alto.
2) Adesso prendiamo la torta, la tagliamo possibilmente in 2 strati avendo 3 strati in totale, bagniamo con del latte e aggiungiamo 2 di cucchiai pieni di nutella e spalmiamo in superficie(se è troppo dura riscaldatela qualche secondo al microonde), poi aggiungiamo metà crema di latte condensato.
3) Ripetiamo la stessa cosa con il secondo strato quindi bagniamo con il latte, aggiungiamo gli altri 2 cucchiai colmi di nutella e la crema rimasta.
4) Chiudiamo con il terzo strato lo bagniamo con il latte e ricopriamo la torta con altra panna come vedete in foto.
5) Quando avremo finito di stuccare la torta con panna la riponiamo in frigo per circa 2-3 ore in modo che quando faremo il “drip” di cioccolato verrà ben fredda.
6) Passato il tempo di raffreddamento della torta la togliamo dal frigo e cominciamo a preparare la ganache riscaldando la panna portandola quasi ad ebollizione in un pentolino, poi aggiungiamo il cioccolato in pezzi e mescoliamo fino ad avere una crema densa e corposa.
7) Se abbiamo il termometro aspettiamo che la ganache al cioccolato arrivi a 35° gradi, dopodiché con l’aiuto di un cucchiaio o in una bottiglietta di plastica da spremere chiamato “squeeze”.
8) La parte un pò più difficile sarà questa: spremere con la bottiglietta sui bordi per la torta per creare le gocce di cioccolato o utilizzare un cucchiaio facendo scendere il cioccoalto lungo il bordo.
9)Una volta fatti i bordi sulla torta mettiamo il cioccolato su tutta la superficie e lo spalmiamo con delicatezza e facciamola riposare in frigo per 15-20 minuti per far raffreddare la ganache di cioccolato sulla torta.
10) Infine decoriamo la torta con un beccuccio a stella e una sac a poche con la panna rimasta facendo delle stelline in superficie e delle piccole in basso. Ovviamente potete decorarla come più vi piace.
11) Una volta finite le decorazione riponiamo la torta in frigo a riposare.

Ed che la nostra Torta Drip cake al cioccolato è pronta per essere gustata e servita. Buon appetito!

Conservazione

Conservare la Drip cake avanzata per qualche giorno in frigo ben coperta da pellicola.

Pubblicato da Dolci delyzie

Ciao a tutti, mi chiamo Dely, sono siciliana e ho un'infinita passione per la cucina, sia per le ricette dolci che salati (soprattutto dolci). Su questo sito troverete una cucina semplice adatta a tutti, dove ci saranno ricette di tutti i tipi, dalle più salutari alle più gustose. Ho creato questo blog per trasmettere che con un po' di impegno e passione tutti possiamo imparare a cucinare (persino una pasticciona come me).