Involtini di pollo in agrodolce

La ricetta di involtini di pollo in agrodolce al forno è una ricetta particolare che ho inventato per caso. Si tratta di involtini di pasta fillo ripieni con del pollo con cipolla in agrodolce.
La ricetta ha una doppia cottura, quindi prima si cuoce il pollo in agrodolce in padella e poi metteremo il ripieno pronto su fogli di pasta fillo, che è un tipo di pasta simile alla sfoglia ma molto più leggera infatti è fatta con pochi ingredienti e viene utilizzata di solito per preparare gli involtini primavera.
E’ un secondo piatto alternativo ma semplici, ideale per chi ama piatti particolari e unici e diversi dal solito.
Vediamo come si preparare questa ricetta.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10-12 involtini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per preparare gli involtini di pollo in agrodolce

350 g petto di pollo
1 rotolo di pasta fillo già pronto (circa serviranno circa 4-6 fogli grandi)
1 cipolla
50 g aceto balsamico
2 cucchiaini zucchero
q.b. spezie (aglio, erba cipollina, pepe nero)
1 pizzico sale
q.b. salsa allo yogurt (per accompagnare i nostri involtini)
2 cucchiai da tavola olio extravergine d’oliva

Strumenti

1 Tagliere
1 Padella
1 Cucchiaio
1 Coltello
1 Teglia

Passaggi

Procedimento per preparare gli INVOLTINI POLLO IN AGRODOLCE in forno

1) Iniziamo a tagliare la cipolla grossolanamente. Nel frattempo riscaldiamo con un filo d’olio una padella antiaderente, aggiungiamo la cipolla e facciamo appassire con un po’ d’acqua per circa 5 minuti a fuoco basso con coperchio.
2) Dopo in un bicchiere, creare una soluzione a base di aceto balsamico, 30 g acqua e lo zucchero e mescoliamo per bene.
3) Adesso aggiungiamo il bicchiere di aceto e zucchero sulla padella con la cipolla e cuociamo a fuoco lento con il coperchio per altri 5-10 minuti

4) Nel frattempo in un tagliere, tagliamo il petto di pollo a pezzetti e aggiungerlo in padella con la cipolla e cuocere fino a quando il pollo non sarà ben cotto.
5) Quando il pollo sarà cotto. aggiungiamo le spezie varie tra cui aglio, erba cipollina pepe e il pizzico di sale, mescoliamo con il cucchiaio a fuoco spento.

6) Prendi i fogli di pasta fillo che dovranno essere circa 6 e sovrapponiamoli 2 fogli ciascuno, spennellando con un po’ di acqua per farli attaccare tra di loro.

7) Tagliamo in 6 parti i 2 fogli di pasta fillo, aggiungiamo 2 cucchiai di composto e arrotoliamo per il verso della lunghezza la pasta fillo ottenendo degli involtini

8) Adagiamo gli involtini in una teglia coperta di carta forno, aggiungiamo qualche cucchiaio di olio e inforniamo a 180° a forno ventilato o 190° a forno statico per circa 25 minuti o comunque quando li vedrete ben dorati.
9) Una volta pronti, sfornare gli involtini lasciamo raffreddare in teglia.
Adesso i nostri involtini di pollo in agrodolce sono pronti per serviti e gustati accompagnati da un salsa allo yogurt o a vostra scelta. Buon appetito!

Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK o INSTAGRAM .

Conservazione

Conservare gli involtini ben coperti in frigo per circa 3 giorni.
Per una variante potete aggiungere della verdura oppure qualche uovo sodo che ci sta benissimo con il pollo in agrodolce.

Pubblicato da Dolci delyzie

Ciao a tutti, mi chiamo Dely, sono siciliana e ho un'infinita passione per la cucina, sia per le ricette dolci che salati (soprattutto dolci). Su questo sito troverete una cucina semplice adatta a tutti, dove ci saranno ricette di tutti i tipi, dalle più salutari alle più gustose. Ho creato questo blog per trasmettere che con un po' di impegno e passione tutti possiamo imparare a cucinare (persino una pasticciona come me).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.