Crea sito

Muffin Yogurt e Gocce di Cioccolato

I Muffin al Yogurt e Gocce di Cioccolato sono sofficissime tortine monoporzione, veloci e facili da preparare, rese ancora più golose dalla presenza delle gocce al cioccolato!

Preparateli coinvolgendo anche i più piccini!! Sono semplici e veloci da fare.. vedrete che si divertiranno tantissimo!

Ideali per la prima colazione o per una golosa merenda! Provateli!! 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 220 gZucchero
  • 3Uova
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 vasettoYogurt bianco naturale (O alla vaniglia)
  • 100 mlOlio di semi di girasole
  • 150Gocce di cioccolato

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno statico a 180°, e preparate la teglia per muffin con i pirottini. 

    In una ciotola, mettete tutti gli ingredienti secchi: zucchero, farina e lievito. Con una frusta a mano, mescolate bene, fino ad ottenere un mix omogeneo. 

    In una seconda ciotola, con una frusta elettrica, frullate le uova intere, con l’olio e lo yogurt. Ottenuto un composto spumoso, aggiungete un cucchiaio alla volta, gli ingredienti secchi. 

    Infine aggiungete all’impasto le gocce di cioccolato, lasciandone un pò per decorare la superficie. 

    Versate l’impasto riempendo 3/4 della capienza del pirottino, aiutandovi con un cucchiaio, e decorate la superficie con delle gocce di cioccolato. 

    Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per circa 20 minuti.

    Trascorso il tempo necessario, fate la prova stecchino per verificare la cottura, e fate raffreddare. 

    I vostri Muffin al Yogurt e Gocce di Cioccolato saranno pronti per essere gustati! 

    Bon Appetit!!

Note

Si conservano per 2-3 giorni a temperatura ambiente. E’ consigliato conservarli coperti da una cupola per torte o in una scatola ermetica. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.