Crea sito

Calzone ripieno

12299699_10207005566971571_612256530_oIl Calzone ripieno è un piatto rustico e sfizioso con un ripieno filante di provola, prosciutto e pomodoro. Un impasto soffice e leggero grazie alla farina “Naturalmente pronta” del Molino di Pordenone, una farina con lievito madre ideale per la realizzazione di pane, pizze, focacce, calzoni ecc..una farina versatile che attribuisce alle ricette una fragranza unica. Per mangiar sano non bisogna rinunciare al gusto, ma bisogna in primo luogo saper scegliere la qualità dei prodotti utilizzati, il Molino di Pordenone con la sua esperienza ultracentenaria vi offre solo prodotti genuini e naturali al 100%.

12278012_10207005567931595_788312714_n

-Ingredienti-

Per 2 calzoni grandi:

  • 500 gr di farina
  • 13 gr di lievito di birra
  • acqua tiepida q.b.
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 250 ml di salsa di pomodoro
  • Origano q.b.

12270175_10206985761396444_1663087644_n

-Procedimento-

Versare la farina in una ciotola capiente con lo zucchero, scaldare leggermente dell’acqua e versarla in 2 bicchieri, aggiungendo in uno il sale e nell’altro il lievito per farli sciogliere. Versare l’acqua con il lievito nella farina ed impastare, versare poi l’acqua con il sale. Impastare energicamente e versare gradualmente dell’acqua tiepida fin quando non otterrete un impasto morbido ed omogeneo. Lasciar riposare l’impasto per almeno 3 ore. Dividere l’impasto in 2 panetti e stenderli formando 2 cerchi. Preparare la salsa di pomodoro aggiungendo un filo d’olio, un pizzico di sale e dell’origano. Versare nella metà inferiore del cerchio 2 cucchiai di salsa, il prosciutto e la provola. Coprire con la parte superiore e sigillare bene con le dita in modo che non si apra in cottura. Infornare a 200° in forno preriscaldato per circa 15 minuti. Sfornare ed il vostro calzone ripieno sarà pronto per essere gustato. Buon appetito!!!

Dolci Delizie

Torrette di formaggio

12282976_10206991869869152_850446169_nSe siete stufi dei soliti antipasti vi propongo queste golose torrette di formaggio con prosciutto e pere. Una ricetta per stupire i vostri ospiti da preparare in 5 minuti e con soli 4 ingredienti. Ho utilizzato per questa ricetta gli sfiziosi snack Groksì, croccanti cialde di Grana padano cotte al forno, ricche di proteine e calcio senza glutine e senza lattosio.

12248743_10206985737395844_477439082_n

-Ingredienti-

  • 60 gr di GrokSì Classico
  • 50 gr di prosciutto cotto
  • 1 pera
  • rucola o lattuga per decorare

12282887_10206991877349339_1653524436_n

-Preparazione-

Preparare questi sfiziosi antipasti è semplicissimo, bisognerà solo procedere alla composizione delle torrette. Porre sul piatto come base la cialda di formaggio Groksì, sovrapporre il prosciutto, una fettina di pera sbucciata, un altro strato di prosciutto e concludere la torretta con una cialda. Ripetere l’operazione con le altre cialde e decorare a piacere con qualche foglia di rucola o lattuga. Un antipasto alternativo ed originale in cui il formaggio si amalgama benissimo al gusto delle pere che piacerà molto anche ai più piccoli, vi consiglio di prepararne in gran quantità perchè una tira l’altra. Le cialde di formaggio Groksì sono inoltre adatte a tutti coloro che soffrono di intolleranze al lattosio, perchè prive dello stesso. Buon appetito!!!

Dolci Delizie

Gnocchi di ricotta

12218808_10206938626498101_928767898_oGli gnocchi di ricotta rappresentano una variante dei classici gnocchi di patate. Un piatto goloso che ho preparato con il sugo ma che potrete saltare in padella con burro e salvia. La caratteristica principale di questi gnocchi è la loro morbidezza, tutti coloro che non amano molto la consistenza dei classici gnocchi devono assolutamente provare questa ricetta, si sciolgono in bocca.

-Ingredienti-

Per 4 persone:

  • 500 gr di ricotta
  • 250 gr di farina
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • 2 uova
  • 100 gr di parmigiano macinato
  • Noce moscata q.b.
  • 1 litro di sugo
  • Olio evo q.b.

-Preparazione-

Versare la ricotta in una ciotola capiente, aggiungervi le uova ed iniziare ad impastare, aggiungere gradualmente la farina ed il parmigiano ed amalgamare il tutto. Aggiungere un pizzico di sale, il pepe nero e la noce moscata. Stendere il composto formando dei rotolini come fate per i classici gnocchi, tagliarli ad una lunghezza di circa 2cm e passarli su una forchetta per formare le classiche strisce che assorbiranno meglio il sugo. Stenderli su un piatto o su un vassoio spolverato da un po’ di farina ed iniziare a preparare il sugo.

12214387_10206938625418074_1794278368_o

Scaldare due cucchiai abbondanti di olio in una padella, aggiungervi il sugo e lasciarlo cuocere aggiungendo sale e pepe nero. Cuocere in abbondante acqua salata gli gnocchi fin quando non saliranno in superficie, scolarli ed aggiungerli al sugo saltandoli a fiamma vivace per qualche minuto. A piacere potrete aggiungere dei cubetti di provola per renderli filanti ed i vostri deliziosi gnocchi di ricotta saranno pronti per essere gustati. Buon appetito!!!

Dolci Delizie

 

 

Cornetti salati

I cornetti salati sono la dimostrazione di come in cucina le apparenze possono ingannare. All’apparenza sembrano adatti per le vostre colazioni ma in realtà sono sfiziosi cornetti salati adatti per i vostri pranzi e le vostre cene, come antipasto o secondo. Un piatto che farà impazzire i vostri bambini e non solo, il modo ideale per stupire i vostri ospiti. Potrete personalizzare il vostro ripieno in base ai vostri gusti utilizzando funghi e stracchino o ricotta e prosciutto e tutti gli ingredienti che più vi piacciono.

-Ingredienti-

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
  • 100 ml di salsa di pomodoro
  • Olive q.b.
  • 100 gr di scamorza
  • 2 wuster o prosciutto cotto

-Preparazione-

Stendere la pasta sfoglia e dividerla in 8 triangolini praticando un’incisione verticale, una orizzontale e due diagonali.

tagliare-la-sfoglia-per-cornetti-salati-2

Porre alla base del triangolo un cucchiaino di sugo, un pezzo di scamorza, un’oliva tagliata e qualche fetta di wuster o prosciutto.

12067345_10206777886719707_2103773302_n

Arrotolare il triangolo partendo dalla base e alla fine sigillare le estremità dandogli la classica forma a cornetto.

12026704_10206665848958833_311875145_n

Infornare a 180° per circa 20minuti fin quando non saranno ben dorati, lasciarli leggermente raffreddare ed i vostri deliziosi cornetti salati saranno pronti per essere gustati. Buon appetito!!!

Dolci Delizie

 

 

 

Rotolini di patate al forno

12236969_10206937670194194_762268305_o

I rotolini di patate al forno rappresentano uno dei modi per utilizzare le patate creando un goloso secondo dal cuore filante che piacerà molto anche ai più piccoli. Per questa ricetta ho utilizzato le patate di Patata del Fucino , nello specifico la varietà Laura dalla buccia rossa ed un colore interno giallo intenso, delle patate dalla polpa soda e compatta che non perdono la propria consistenza neppure dopo la cottura.

12200664_10206922379811944_1626565923_n

– Ingredienti-

  • 1kg di patate
  • 2 uova
  • 50 gr di burro
  • 200 gr di parmigiano macinato
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 100 ge di scamorza
  • Sale q.b.
  • Paprika q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Pangrattato q.b.

2015-09-14 10.07.57

-Preparazione-

Lessare le patate, pelarle e schiacciarle ancora calde, aggiungere il burro e mescolare fin quando non si sarà sciolto completamente. Aggiungere il sale, un pizzico di paprika e pepe nero, il formaggio e le uova, amalgamare bene finché non otterrete un composto omogeneo. Tagliare dei rettangoli di carta forno, stendervi sopra una pallina di composto e dargli una forma rettangolare.

12207747_10206937669914187_409449460_n

Adagiarvi sopra del prosciutto ed una fetta di scamorza ed arrotolare il rettangolo in modo da ottenere un rotolino. Compattarlo bene con le mani, rotolarlo delicatamente nel pangrattato e richiuderlo nella carta forno.

12235202_10206937669834185_930452933_oRipetere l’operazione formando gli altri rotolini e conservarli in frigo per 1ora. Infornare i rotolini a 200° chiusi nella carta forno per circa 20minuti, sfornarli quando saranno ben dorati. I vostri deliziosi rotolini di patate al forno saranno pronti per essere gustati. Buon appetito!!!

Dolci Delizie

Pasta con ricotta e granella di pistacchi


12212373_10206908759071434_622605911_nLa pasta con ricotta e granella di pistacchi è un primo goloso che ha come ingrediente fondamentale la ricotta con la sua avvolgente cremosità, il tutto decorato dalla granella di pistacchi che attribuisce un gusto croccante e deciso al piatto. Un abbinamento senza dubbio riuscito. Per dare un valore aggiunto a questa ricetta ho utilizzato il sale indiano viola, un sale minerale prodotto in India dalla consistenza morbida e vellutata con intenso aroma fornito da Tec-al Srl.

12204760_10206909371966756_306754598_n

-Ingredienti –

Per 4 persone:

  • 350 gr di pasta
  • 400 gr di ricotta
  • Pepe nero q.b.
  • Sale viola indiano q.b.
  • Sale q.b.
  • 100 gr di granella di pistacchi

-Preparazione-

Sbattere con l’aiuto di una frusta non elettrica la ricotta con qualche cucchiaio di acqua di cottura finchè non otterrete una crema liscia, aggiungere un pizzico di pepe nero ed un pizzico di sale viola indiano ( non esagerare perchè ha un sapore ed un aroma molto intenso ). Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e saltarla nella ciotola con la crema alla ricotta aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura per non farla asciugare. Impiattare e decorare con una spolverata di granella di pistacchi. La vostra deliziosa pasta con ricotta e granella di pistacchi sarà pronta per essere gustata. Buon appetito!!!

Dolci Delizie

Ricette: Sapori d’autunno

12202222_10206913965041580_586627776_n

Ricette: Sapori d’autunno. L’autunno ci offre oltre ad uno splendido paesaggio colorato ed idilliaco numerosi prodotti che possono essere utilizzati in cucina. In queste ricette utilizzo la melagrana, le pere, i funghi, il radicchio e le castagne, prelibatezze tipiche di questo periodo che consentono di dare libero sfogo alla fantasia in cucina per ottenere dei piatti gustosi dal sapore unico. Vi propongo:

  • Lasagne ai funghi e 4 formaggi
  • Risotto alla melagrana
  • Finto sushi
  • Crostata pere e cioccolato
  • Caldarroste

 

  • LE LASAGNE CON I FUNGHI AI 4 FORMAGGI:

Le lasagne sono un piatto amato da tutti, ma esistono numerose varianti, in questa ricetta vi propongo le lasagne al sapore di bosco, in cui il sapore intenso e profumato dei funghi si amalgama alla cremosità e alla delicatezza dei formaggi. Un piatto senza dubbio da provare che non abbandonerete più.

Trovate qui la ricetta: https://blog.giallozafferano.it/dolcidelizie/lasagne-ai-funghi-e-4-formaggi/

12185688_10206869894259838_1279454255_o

  • RISOTTO ALLA MELAGRANA:

Il risotto alla melagrana è un risotto poco consueto, ma vi assicuro dal risultato assicurato, il tutto mantecato con la cremosità dello stracchino che contrasta la dolcezza del frutto. Un frutto autunnale dai numerosi benefici che dovremmo assumere in maniera frequente perchè rappresenta una fonte di benessere per il nostro organismo.

Trovate la ricetta qui: https://blog.giallozafferano.it/dolcidelizie/risotto-alla-melagrana/

12071652_10206844892954821_1514328689_n

  • FINTO SUSHI:

Il finto sushi nasce dall’idea di creare una variante alternativa per coloro che non amano il sushi. Le foglie di alga generalmente utilizzate per la preparazione sono state sostituite dalle foglie di radicchio, con un ripieno di riso e tonno, un antipasto leggero ma sfizioso. Se non amate il sapore leggeremente amaro del radicchio potrete sostituirlo con la l’insalata che preferite.

 

Trovate qui la ricetta: https://blog.giallozafferano.it/dolcidelizie/finto-sushi/

12209231_10206909406487619_2111928151_o

  • CROSTATA PERE E CIOCCOLATO:

Le crostate reppresentano il dolce più amato, goloso ma semplice da relizzare. In questa variante il guscio croccante e friabile di frolla racchiude una golosa crema morbida al cioccolato fondente accompagnata dalla dolcezza e dal croccante delle pere caramellate. Un abbinamento perfetto!!!

Trovate la ricetta qui: https://blog.giallozafferano.it/dolcidelizie/crostata-con-pere-e-cioccolato/

12193212_10206869895299864_1271264498_o

  • CALDARROSTE

Le caldarroste rappresentano il dopocena ideale nelle fredde sere d’autunno. Le castagne possono essere cotte in padella o al forno, ma il risultato sarà comunque assicurato. Non tutti sanno che le castagne sono ricche di sali minerali, principalmente potassio.

Trovate la ricetta qui: https://blog.giallozafferano.it/dolcidelizie/caldarroste/

12190565_10206869894459843_1790939568_o

Buon appetito…alla prossima ricetta!!! Dolci Delizie

 

Caldarroste

12190565_10206869894459843_1790939568_oLe caldarroste sono tipiche del periodo autunnale. Possono essere cotte sia nella padella con i fori che nel forno, in ogni caso saranno sfiziose se mangiate calde. Nelle fredde sere d’autunno sono ideali per il dopocena e ricche di preziosi sali minerali ,  in primo luogo potassio, ma anche fosforo, calcio e ferro.

-Preparazione-

Se avete a disposizione la padella con i fori praticate una piccola incisione su ogni castagna e mettetela in padella coperte da un coperchio e cuocere a fuoco lento per almeno 20minuti finché non diventeranno scure. Se non avete a disposizione la padella con i fori lasciate le scastagne immerse in una ciotola con l’acqua per almeno 1ora, poi praticate l’incisione e cuocetele nel forno a 200° per almeno 20 minuti finché non diventeranno scure all’esterno. Una terza modalità di cottura è quella che prevede di far bollire le castagne in abbondante acqua per almeno 40 minuti.

Le castagne possono essere utilizzate inoltre per numerose preparazioni, come ad esempio torte o marmellate.

 

 

 

Lasagne ai funghi e 4 formaggi

12190197_10206869891859778_27483064_oLe lasagne ai funghi e 4 formaggi sono un primo sfizioso ai sapori d’autunno per tutti coloro che amano i funghi. Un gusto delicato ed avvolgente arricchito dalla cremosità dei 4 formaggi, un piatto semplice da preparare ma raffinato e gustoso.

-Ingredienti-

Per 6 persone:

  • 1/2 pacco di lasagne all’uovo
  • 4 funghi porcini
  • 200 gr di scamorza
  • 200 gr di stracchino
  • 200 gr di parmigiano macinato
  • 200 gr di philadelphia
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 1 aglio
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • Olio q.b.

Per la besciamella:

  • 750 ml di latte
  • 75 gr di farina
  • 75 gr di burro
  • Pepe nero q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • 50 gr di parmigiano macinato

-Preparazione-

Iniziamo a preparare la besciamella, ovviamente potrete utilizzare quella già pronta ma è molto semplice da preparare in casa e soprattutto sarà senza conservanti aggiunti. Sciogliere il burro ed aggiungere una volta sciolto la farina setacciata mescolando con una frusta, lasciarla tostare per qualche minuto ed aggiungere poi gradualmente il latte mescolando energicamente per non far formare grumi e farla cuocere a fuoco lento mescolando. Insaporire con un pizzico di sale, di pepe nero e di noce moscata macinata. Quando inizieranno a formarsi le prime bolle spegnere, aggiungere il formaggio e lasciarla raffreddare. Riscaldare qualche cucchiaio di olio in una padella antiaderente, aggiungervi l’aglio privato del germe interno e lasciarlo rosolare. Aggiungere i funghi puliti bene e tagliati a cubetti, insaporire con sale e pepe nero e lasciarli cuocere, una volta cotti spegnere il fuoco e lasciarli raffreddare.  In una teglia quadrata o rettangolare stendere qualche cucchiaio di besciamella, formare una strato di lasagne e ricoprirle con un  po’ di besciamella, metà dei funghi e metà dose di tutti i formaggi e del prosciutto, tagliati finemente. Ripetere l’operazione coprendo con le lasagne, la besciamella, i funghi, i formaggi ed il prosciutto. Concludere con l’ultimo strato di lasagne e la besciamella, avendo cura a coprire totalmente la superficie. Per non far bruciare la lasagna consiglio di aggiungere all’ultima dose di besciamella qualche cucchiaio di latte per renderla più liquida, versandola soprattutto ai 4 lati. Ultimare con una spolverata di parmigiano macinato ed infornare a 180° per circa 30 minuti coprendo la teglia con la carta di alluminio e poi 10minuti circa senza carta per farla dorare in superficie. La vostra deliziosa lasagna ai funghi e 4 formaggi sarà pronta per essere gustata. Buon appetito!!!

Se non siete amanti dei funghi potrete escluderli dalla ricetta ottenendo comunque un piatto delizioso e potrete inoltre sostituire il prosciutto con la pancetta.

Dolci Delizie

 

Gateau di patate

12062680_10206758293269883_349864530_oIl gateau di patate è un secondo gustoso che io realizzo in padella senza utilizzare il forno e senza uova. Una crosta croccante e dorata che racchiude un morbido ripieno di patate e prosciutto dal cuore filante. La riuscita di ogni ricetta dipende dalla qualità degli ingredienti utilizzati, in questa ricetta ho utilizzato le deliziose Patate del Fucino , in particolare la qualità Agria, patate a pasta farinosa dal colore giallo, ottime per tutte le preparazioni. https://www.facebook.com/Patata-del-Fucino-299070826953884/?fref=ts

12202495_10206904104195065_548366421_n

-Ingredienti-

  • 1 kg di patate
  • 100 gr di parmigiano macinato
  • 80 gr di burro
  • 100 gr di scamorza
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Pangrattato q.b.

2015-09-14 10.07.57

-Preparazione-

Lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle ancora calde. Aggiungere il burro tagliato a pezzetti, il sale, il pepe nero, il formaggio ed amalgamare bene il composto finché il burro non si sarà sciolto completamente. Imburrare una padella antiaderente, versarvi 1 cucchiaio di pangrattato facendolo aderire bene a tutta la superficie e stendervi metà del composto di patate compattandolo bene. Coprire con la scamorza ed il prosciutto ed ultimare compattando sopra il composto rimanente. Cospargere la superficie con il pangrattato e qualche fiocco di burro e cuocere a fiamma vivace per 5 minuti e poi a fiamma bassa per altri 15 minuti coperto con un coperchio. Quando la base sarà dorata girare il gateau con l’aiuto di un piatto o di un coperchio ed ultimare la cottura per altri 10minuti circa. Il vostro gateau di patate sarà pronto per essere gustato. Buon appetito!!!

Dolci Delizie