Crea sito

Pappardelle con asparagi e prosciutto

Amo gli asparagi di stagione perché posso sempre sbizzarrirmi nel creare piatti salati come pasta, frittata o torte. Si, perché gli asparagi sono perfetti per ogni occasione, adatti a condire un piatto di pasta o di riso donandogli quel tocco di profumo e sapore in più, per arricchire un secondo di carne o per farcire una bella crostata salata. In questo caso ho usato un bel mezzo di asparagi verdi per creare una cremina con la quale condire un gustoso piatto di pappardelle.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gpappardelle all’uovo
  • 500 gasparagi
  • 50 gprosciutto cotto
  • basilico
  • 1 cucchiaiopecorino

Strumenti

  • 2 Pentole
  • 1 Padella
  • Frullatore / Mixer
  • Scolapasta

Preparazione

  1. Preparate una pentola colma d’acqua e fate bollire. Lavate e spuntate gli asparagi, togliate la parte del gambo più dura e tenete quella più tenera. Lavate sotto l’acqua corrente e fate lessare per dieci minuti. Scolateli e lasciate raffreddare. Mettete un’altra pentola colma d’acqua per la pasta a bollire. Versate un filo d’olio in una padella e aggiungete le punte degli asparagi a saltare. I gambi teneri metteteli nel mixer con qualche foglia di basilico, un cucchiaio di pecorino grattuggiato e un mestolo di acqua di cottura della pasta. Frullate per formare una cremina. Versate la cremina nella padella insieme alle punte degli asparagi e mescolate. Spegnete il fuoco e nel frattempo salate l’acqua per la pasta e versate le pappardelle. Tagliate il prosciutto cotto finemente. Scolate la pasta, tenendo un mestolo di acqua di cottura da parte, e versatela nella padella con gli asparagi. Aggiungete il prosciutto cotto, il mestolo d’acqua e fate saltare per qualche minuto a fuoco basso. Servite con un filo d’olio.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!