Crea sito

Cookies al burro d’arachidi

In America sono amati e mangiati in quantità industriali. Di cosa sto parlando? Ma dei cookies al burro d’arachidi, dei biscotti golosissimi che da sempre spopolano tra le ricette dei blogger d’oltre oceano. Ero curiosa di prepararli e alla fine mi sono decisa. Ecco a voi i cookies senza burro ma con burro d’arachidi, semplicissimo da realizzare ma che potete trovare anche al supermercato, e con gocce di cioccolato.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il burro d’arachidi

  • 200 garachidi tostate

Per i biscotti:

  • 50 gzucchero
  • 50 gzucchero di canna
  • 1uovo
  • 60 gburro di arachidi
  • 140 gfarina 0
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale
  • 60 gcioccolato fondente
  • 10 gacqua

Preparazione

  1. Prepariamo il burro d’arachidi. Sbucciate le arachidi e mettetele nel mixer. Frullate fermandovi ogni 30 secondi per staccare le arachidi dalle pareti del mixer e per non sovraccaricare il motore. Frullate fino a quando non si formerà una bella crema densa. Conservate in un contenitore di vetro, in frigo, per 4/5 giorni. Prepariamo i biscotti. Tritate non troppo finemente il cioccolato fondente. In una ciotola mescolate la farina, il lievito, un pizzico di sale e gli zuccheri. Aggiungete l’uovo, il cioccolato tritato, il burro di arachidi e iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti. Unite anche l’acqua a poco a poco finché non riuscirete a creare un panetto compatto. Fate riposare per mezz’ora. Con l’aiuto di un cucchiaino prelevate delle porzioni uguali di impasto e create delle palline. Appiattitele in superficie e adagiatele sopra una teglia rivestita di carta forno. Cuocete a 180° per venti minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!