Brunsli

Tipici biscottini natalizi di Basilea, i brunsli sono una vera e propria goduria per chi ama i dolci con cioccolato e cannella. Hanno la particolarità di non avere nel loro impasto la farina e di essere preparati e lasciati seccare per una notte intera. Io li ho adorati al primo morso.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gcioccolato fondente
  • 120 gzucchero
  • 100 gfarina di mandorle
  • 100 gfarina di nocciole
  • 1 cucchiaiocacao amaro in polvere
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • Mezzo cucchiainochiodi di garofano in polvere
  • 1albume
  • 4 cucchiailiquore all’amaretto
  • q.b.zucchero per stendere l’impasto

Preparazione

  1. Sminuzzate finemente il cioccolato fondente e tenetelo da parte. In una ciotola mescolate la farina di mandorle con quella di nocciole e lo zucchero. Aggiungete il cacao, la cannella, i chiodi di garofano, il cioccolato e il liquore. Montate a neve l’albume e aggiungetelo all’impasto. Mescolate e cercate di formare un panetto. Se vi risulterà ancora troppo farinoso, aggiungete mezzo cucchiaio di acqua. Coprite con pellicola e lasciate in frigo per un’ora. Stendete il panetto tra due fogli di carta forno. Ricordatevi di distribuire un po’ di zucchero sul foglio di carta forno prima di stendere il panetto. Ricavate dei biscotti con delle formine di varie forme. Immergete le formine nello zucchero prima di ritagliare il biscotto. Trasferiteli con l’aiuto di una spatola piatta su una teglia rivestita di carta forno e lasciate seccare per una notte intera. Poi cuocete a 200° per 9/10 minuti.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!