Crea sito

Anellini al forno con ragù di lenticchie

Una bella pasta corposa e saporita è senz’altro quella pasticciata e preparata al forno con una miriade di ingredienti, tutti buonissimi. Io ho voluto preparare gli anellini al forno con un buon ragù di lenticchie e condirli, inoltre, con piselli e gli immancabili prosciutto cotto e formaggio filante. Questi due ingredienti, per una pasta ad hoc, non possono proprio mancare.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 ganelli siciliani
  • 100 glenticchie
  • 100 glenticchie rosse decorticate
  • 1porro
  • 3carote
  • 1zucchina
  • 700 mlpassata di pomodoro
  • 1 bicchiereacqua
  • 100 gpiselli surgelati
  • 50 gprosciutto cotto
  • 1 cucchiaioParmigiano
  • 100 gmozzarella per la pizza

Preparazione

  1. Sciacquate bene sotto l’acqua corrente le lenticchie. Tritate al mixer il porro, le carote e la zucchina. Fate scaldare in una pentola un filo d’olio e fate rosolare il porro, le carote e le zucchine. Aggiungete anche le lenticchie e coprite con la passata di pomodoro e un bicchiere d’acqua. Fate cuocere per almeno 40 minuti. Scaldate in un’altra padella un filo d’olio extravergine d’oliva, versate i piselli surgelati e fateli saltare per dieci minuti. Portate a bollore l’acqua in una pentola capiente, salate e fate cuocere gli anelli siciliani per dieci minuti. Scolateli e versateli in una teglia da forno. Aggiungete un filo d’olio, il ragù di lenticchie, i piselli e il prosciutto cotto tagliato finemente. Unite anche la mozzarella per la pizza. Non usate la mozzarella classica perché tenderà a perdere liquido. Mescolate, spolverate con del parmigiano e infornate a 180° per 35 minuti.

1,0 / 5
Grazie per aver votato!