Crea sito

Torta cannolo siciliano

Oggi voglio sorprendervi con una torta spettacolare oltre che golosissima, la TORTA CANNOLO SICILIANO. L’idea mi é venuta avendo a casa tante scorze di cannoli che mi erano state regalate da un’amica. Cosi ho pensato perché farcirli solamente ? Erano veramente tanti oltre alle scorze classiche mi ha regalato anche una confezione di scorze piú piccole per fare i “cannolicchi ”  come li chiamano da noi, e cioé dei mini cannoli. Quindi sono andata al negozio italiano ho comprato la ricotta di pecora le scorzette d’arancia candita e mi sono messa al lavoro ed é nata laTORTA CANNOLO. È stata un vero successo, l’ho preparata il giorno di pasquetta e i miei ospiti anche se erano sazii hanno fatto il bis. Anche mio figlio che non ama molto i dolci con la crema ha fatto il bis quindi posso ritenermi soddisfatta. La torta cannolo é fatta da un pan di spagna morbido al cacao farcita di crema alla ricotta con gocce di cioccolata e scorze di cannolo sbriciolate. Cosi ad ogni morso si ha 2 consistenze morbidezza del pan di spagna e croccantezza delle scorze il tutto arricchito da tanta ricotta. Ma adesso vediamo nel dettaglio come si prepara la nostra TORTA CANNOLO nella ricetta che segue.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:60 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:12-16 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per il pan di spagna

  • Uova 5
  • Zucchero 150 g
  • Farina 130 g
  • Cacao amaro in polvere 20 g

Per la farcia

  • Ricotta di pecora 800 g
  • Panna vegetale senza lattosio (zuccherata) 500 g
  • Gocce di cioccolato fondente 200 g
  • Zucchero a velo 150 g
  • Scorze di cannolo 3

Per la decorazione

  • Scorze di cannolo 12
  • Ciliegie candite 10
  • Scorza d’arancia (candita) q.b.
  • Codette al cioccolato (o scaglie ) q.b.
  • Cialde (Facoltativo ) 15
  • Zucchero a velo q.b.

Per la bagna

  • Strega liquore 50 ml
  • Acqua 100 ml
  • Zucchero 50 g

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della vostra TORTA CANNOLO preparando il pan di spagna al cacao, se avete tempo potete anche farlo la sera prima: montate le uova bene con lo zucchero per almeno 12-15 minuti. A parte mescolate la farina col cacao, lasciate le fruste e versate le farine a pioggia incoporandole con 2 forchette in modo che venga assorbita piú aria  possibile. Versate quindi l’impasto in una teglia da 26 cm imburrata infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti. Fate la prova stecchino prima di sfornare, quindi lasciate raffreddare per bene il pan di spagna e sformatelo.

  2. Nel frattempo setacciate la ricotta, cioé versatela in un colino e schiacciatela con il bordo del cucchaioi finché non fuoriesce la parte piú cremosa della ricotta. È un’operazione un po’ noiosa lo so ma serve per ottenere una crema senza grumi. Ora versate la ricotta con lo zucchero a velo e le gocce di cioccolata dentro una ciotola mescolate per bene, coprite con della pellicola e lasciate riposare per almeno 1 ora in frigo.

  3. Quindi montate la panna a neve ben ferma e ponete in frigo. Preparate la bagna mescolando semplicmente acqua, liquore e zucchero. Ora farcite 12 cannoli con la crema di ricotta che avete preparato e decorate da un lato con arancia candita dall’altro con codette di cioccolato e mettete da parte. Versate quindi nella ricotta superflua circa metá della panna montata e incorporatela con un cucchiaio di legno. Mentre riponete in frigo la panna superflua. Scbriciolate le 3 scorze di cannolo in piccoli pezzi.

  4. Ora continuate con la composizione della TORTA CANNOLO: tagliate il pan di spagna in 3 dischi posizionate il primo disco su un portatorta spennellate con la bagna e farcite con uno strato di crema di ricotta e panna, versate quindi metá delle scorze di cannolo sbriciolate e coprite con secondo disco di pan di spagna. Ripetete l’operazione e versate tutta la crema di ricotta superflua e coprite con il terzo strato di pan di spagna. Prendete quindi la panna dal frigo e versatene circa 3 cucchiai dentro una sacca da pasticcere con beccuccio a stella. Con l’altra panna stuccate per bene la torta. Decorate quindi il bordo con la panna della sacca. Posizionate i cannoli farciti al centro. Decorate con ciliegie e arance candite e posizionate le cialde sul bordo della torta.Ponete in frigo fino alla degustazione. Vi consiglio di togliere i cannoli prima di tagliarla e servire ogni fetta decorandola con un cannolo.

Note

Se non volete usare le cialde per decorare i bordi della torta cannolo potete anche usare delle scorze di cannolo a pezzetti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.