Crea sito

Torta biscottata con cioccolato bianco

Oggi vi presento la mia torta biscottata con cioccolato bianco é una torta speciale perché non va in forno infatti é molto semplice da fare si preparara alternando degli strati di biscotti con degli strati di cioccolato. Questa e´farcita con cioccolato fondente e coperta con cioccolato bianco. Ma andiamo alla ricetta:

torta biscottata biaco e fondente

Ricetta

  • 300 g cioccolato fondente
  • 200 g cioccolato bianco
  • 700 g panna *( io uso non zuccherata ma potete anche usare quella zuccherata)
  • 100 ml latte
  • 15 biscotti digestivi (tipo Mc Vities)
  • 50 g frutta a piacere
  • 75 g croccante
  • cioccolatini a piacere per decorare
  • pellicola
  • teglia rotonda 20 (max 24)

torta biscottata abianco e fondente

Preparazione

Iniziate la preparazione della torta biscottata al cioccolato bianco spezzettando il cioccolato fondente in  piccoli pezzi .Per un passo passo fotografico della ricetta guarda la mia torta biscottata al cioccolato. In un pentolino versate 400 g panna e il cioccolato fondente fate sciogliere e raffreddare bene, dopo che sará ben freddo (immergete la ciotola in una seconda ciotola con nel ghiacchio se volete), montate ed avrete ottenuto una cremosa ganache che mettetere in frigo. Fate lo stesso con il cioccolato bianco preparando la ganache al cioccolato bianco con la panna restante. Bagnate la teglia e coprite con la pellicola, riscaldate il latte leggermente e passate i biscotti nel latte e foderate con quest’ultimi il fondo della teglia, versate la ganache e ripetete il procedimento 3 volte coprite la torta con la pellicola e mettete almeno 5 ore in frigo. Appena pronta capovolgete la torta su un vassoio togliete la pellicola e coprite la torta con la ganache di cioccolato bianco, decorate  con frutta croccante e cioccolato mettete almeno 30 minuti in frigo e servite la vostra torta biscottata al cioccolato bianco.

 

Torta biscottata bianco e fondente

4 Risposte a “Torta biscottata con cioccolato bianco”

  1. Ciao Daniela,
    certo puoi utilizzare biscotti secchi (tipo i digestivi), quale trovi in commercio che abbiano circa le stesse dimensioni per quella quantitá, altrimenti se li prendi piú piccoli te ne serviranno di piú. Tiene conto anche che devi leggermente passarli nel latte, quindi devono essere assolutamente secchi altrimenti si scioglono 😉 fammi sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.