Torta al kiwi con crema al limone

Quest’anno per il compleanno di mio marito il 4 ottobre c’era stranamente ancora caldissimo qui in Germania. Cosi mi é venuta voglia di fare una torta fresca alla frutta e perché non preparare una torta al kiwi con crema al limone mi sono detta ? Beh devo dire che é stata un’ottima idea, gli invitati hanno molto apprezzato e anche mio marito che ama le torte fresche é stato contento. Peró questa torta non é perfetta solo per le giornate calde ma si puó praticamente preparare tutto l’anno. Essendo il kiwi un frutto importato dai paesi caldi é praticamente possibile trovarlo anche in pieno inverno. E vi assiccuro che questa torta piacerá anche dopo un pasto abbondante tipo durante le feste natalizie, perché é fresca e il limone dará un tocco particolare al tutto. Adesso non mi resta che condividere la ricetta con voi. Servita dopo pranzo sará un ottimo fine pasto fresco e goloso. E come torta di compleanno é altrettanto bella da presentare. Ma adesso vediamo come si prepara nella ricetta che segue.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:15-20 minuti
  • Porzioni:14-16 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per il pan di spagna

  • Uova 6
  • Farina 180 g
  • Zucchero 180 g

Per la crema al limone

  • Formaggio spalmabile 300 g
  • Succo di 1 limone 1
  • Zucchero a velo 120 g
  • Panna 300 g
  • Limoncello (facoltativo) 20 ml

Per la farcitura e la bagna

  • Kiwi (maturi ) 3
  • Acqua 150 ml
  • Limoncello (facoltativo) 30 ml
  • Zucchero 2 cucchiaini

Per la copertura

  • Kiwi 3-4
  • Panna vegetale senza lattosio 350 g
  • Menta 4-5 foglie

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della vostra TORTA AL KIWI preparando il pan di spagna. Io consiglio sempre di farlo un giorno prima: montate bene le uova unite lo zucchero a pioggia, quindi lasciate le fruste e versate la farina lasciandola incorporare con una frusta a mano o con 2 forchette. Appena tutta la farina si sará incorporata versate l’impasto in una teglia da 24-26 cm e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare e se il pan di spagna é pronto lasciatelo raffreddare per bene prima di sformarlo.

  2. Nel frattempo preparate la crema al limone che é facilissima: montate la panna e mettetela in frigo. A parte montate il formaggio con lo zucchero, unite il succo di limone e il limoncello.Riprendete ora la panna e unitela alla crema con un cucchiaio di legno e incorporatela piano piano. Quando sará pronta rimettete la crema in frigo per farla rassodare.

  3. Ora preparate la bagna mescolando in una ciotola acqua, limoncello e zucchero, mescolate finché non si sará sciolto lo zucchero. Sbucciate ora e tagliate 3 kiwi a dadini. Ora iniziate ad assemblare la torta. Tagliate il pan di spagna in 3 dischi, bagnate il primo disco e versate metá della crema. Versate anche metá dei kiwi che avete tagliato a dadini sulla crema. Coprite quindi con il secondo disco di pan di spagna e ripetete il tutto. Infine ponete il terzo disco di pan di spagna bagnate e ponete in frigo per un’ora. A questo punto montate la panna per la copertura ben ferma. Sbucciate e tagliate gli altri 3 kiwi a fettine sottili. Riprendete la torta stuccatela con la panna e decoratela con le fettine di kiwi disponendole a piacere. Naturalmente potete coprirci tutta la torta con la frutta. Fate dei ciuffetti di panna e decorate con qualche foglia di menta. Ponete la vostra torta al kiwi di nuovo in frigo per un’altra ora prima di servire. È fresca e troppo buona.

Note

Torna alla HOME per cercare altre ricette

Seguimi su FACEBOOK per non perderti nessuna ricetta nuova, basta cliccare su MI PIACE.

Precedente Risotti le miei migliori ricette Successivo Pasta al forno con besciamella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.