Tarté di mele con crema alla cannella

Una tarté di mele é sempre una buona idea. È un dolce semplicissimo veloce da fare e molto goloso. Inoltre é anche leggero l’impasto  non contiene uova ne zucchero in quantitá eccessive quindi é anche molto indicato per i piú piccoli o comunque per chi non vuole esagerare con le calorie.La tarté di mele nasce per caso quindi non troverete la stessa ricetta in nessun libro o in qualche altro blog. È una mia invenzione e posso dire che é anche ben riusciuta. Ho anche preparato una crema alla cannella deliziosa che completa questa tarté di mele perfettamente. Ma adesso vediamo i dettagli nella ricetta che segue.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20-25 minuti
  • Porzioni:8-10 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Farina 00 300 g
  • acqua (tiepida) 100 ml
  • Yogurt magro 50 g
  • Olio di semi 35 ml
  • zucchero 2 cucchiaini
  • Sale 1 pizzico
  • lievito 7 g
  • latte 300 ml
  • Amido di mais (maizena) 30 g
  • miele (o 60 g zucchero ) 2 cucchiaini
  • Cannella in polvere 4 cucchiaini
  • Mele Red Delicious (o a piacere) 3
  • Zucchero di canna 20 g
  • cannella 1 cucchiaino
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

come preparare la tarté di mele

  1. Iniziate la preparazione della Tarté di mele con crema alla cannella preparando la base: versate la farina dentro una ciotola e sciogliete il lievito e lo zucchero dentro l’acqua tiepida in un’altra ciotolina e versatela nella farina mescolate con un cucchiaio e unite un po’ alla volta anche lo yogurt, l’olio e il sale. Se l’impasto dovrebbe risultate duro unite un altro po’ d’acqua circa 20-30 ml ma poco alla volta. A questo punto versate l’impasto su un piano di lavoro e impastate per circa 3-4 minuti con le mani finché non risulterá liscio e senza grumi. Avvolgete quindi nella pellicola e lasciate riposare per circa 15 minuti in frigo. A questo punto dedicatevi alla crema: in un pentolino versate  l’amido e la cannella e poco latte mescolate finché le polveri non si saranno sciolte e unite il latte restante e il  miele, quindi accendete il fuoco e lasciate cuocere a fiamma moderata finché non avrete ottenuto una crema. Continuate a mescolare con un frustino mi raccomando per evitare di farla rapprendere.

  2. A questo punto riprendete lavate e tagliate le mele a fette sottili di circa mezzo cm. Io ho lasciato le buccie ma potete ovviamente anche toglierle. Riprendete quindi l’impasto dal frigo con un mattarello stendetelo formando un cerchio di circa 28 cm e ponetelo dentro una teglia imburrata di 22-24 cm alzando i bordi. Versate quindi la crema che a questo punto si sará raffreddata e dispondete tutte le fette di mele sulla crema.

  3. A parte mescolate lo zucchero di canna con la cannella e distribuite su tutte le mele. Infornate quindi la vostra tarté di mele in forno preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti. A seconda la potenza del forno ci potranno comunque volere dei minuti in piú o in meno. Quindi regolatevi voi quando vedrete che la tarté é cotta. Appena sfornate la vostra tarté di mele lasciatela raffreddare per bene e cospargete con dello zucchero a velo e servite.

Note

Per un’ottima cottura vi consiglio di coprire la vostra tarté di mele con dell’alluminio per almeno metá del tempo di cottura indicato.

Precedente Pasta con ragú di verdure e speck Successivo Insalata di riso basmati con provola, würstel e verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.