Crea sito

Taralli siciliani all’arancia

Taralli siciliani all’arancia

Dopo i taralli siciliani al limone i classici per intenderci, voglio proporvi i taralli siciliani all’arancia. Sono una specialitá che vengono preparati a Ribera anche conosciuta come cittá delle arance, da qualche anno molte pasticcerie propongono questa variante di taralli e vi assicuro che sono veramente buonissimi e con un tocco in piú. Io ho voluto provare a farli a casa e devo dire che il risultato é stato ottimo. I taralli siciliani all’arancia si preparano essenzialmente come quelli al limone che trovate QUI. Ma vediamo la ricetta in dettaglio.

taralli siciliani all'arancia

 

Ricetta

Per l’impasto 

  • 500 g farina
  • 150 g zucchero
  • 100 g strutto
  • 2 uova
  • 1 arancia biologica
  • 1 bustina di lievito
  • 10 g ammoniaca
  • 10 g semi di anice
  • 5 g sale
  • latte q.b.

Per la glassa 

  • 250 g zucchero a velo
  • 20 ml succo d’arancia
  • colore alimentare arancio (facoltativo)

taralli siciliani all'arancia

 

Preparazione dei taralli siciliani all’arancia 

Iniziate la preparazione dei taralli siciliani all’arancia lavando con acqua calda l’arancia asciugandola e grattuggiandola, quindi spremete il succo e mette il tutto da parte. Ora in una ciotola capiente la farina lo zucchero, l’ammonica, i semi di anice e lo strutto ammorbidito. Ora unite le uova e iniziate ad impastare con le mani. Quindi unite un poco di latte e continuate ad impastare finché non avete ottenuto un impasto morbido tipo quello della pizza. Ora formate dei 2 rotolini di 1 cm di spessore e 9 di lunghezza e attorcigliateli tra di loro. Potete anche fare un unico rotolino di ca. 18 cm piegarlo in due e avvolgerlo come un cordoncino, a voi la scelta. Quindi ponete i vostri taralli su una teglia su carta e forno.

taralli siciliani all'arancia

A questo punto infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti. Nel frattempo dedicatevi alla glassa all’arancia: in una ciotola versate lo zucchero di velo e unite il succo d’arancia e se preferite la punta di uno stecchino di colore alimentare per renderlo piú intenso. Se non avete l’arancio come colore basta unire il rosso e il giallo. Ora mescolate energicamente per qualche minuto finché otterrete una glassa liscia e senza grumi. A questo i vostri taralli saranno cotti sfornateli e abbassate il forno a 150° quindi glassateli uno alla volta con la glassa all’arancia, riponete in forno per 5 minuti e lasciate asciugare la glassa. Quindi sfornate i  vostri taralli all’arancia e lasciateli raffreddare molto bene prima di gustarli.

taralli siciliani all'arancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.