Taralli al cacao e al limone (ricetta facile e veloce)

Taralli al cacao e al limone 

Quest’anno mi sono sbizzarita con i taralli siciliani ne ho infatti preparati diversi tipi dalla versione al limone che trovate QUI a quella all’arancia che trovate QUI, non potevano mancare  i taralli al cacao chiamati anche Bersagliere Totó o Sciatori e quelli al limone conosciute anche come Regina, da li il nome con i quali sono anche conosciuti questi biscotti Bersaglieri e Regina. Nelle mie zone vengono semplicemente taralli al cacao e al limone. Questa é una ricetta veloce con lievito che rende questi biscotti particolarmente friabili. Inoltre la copertura é fatta con lo zucchero a velo, quindi una versione piú veloce rispetto alla classica glassa che viene fatta con lo zucchero semolatol.  Sono dei biscotti morbidi coperti da una glassa al cacao o al limone che si preparano ormai tutto l’anno, ma che sono tipici per la festivitá dei defunti il 2 novembre. I taralli al cacao e al limone si preparano come i classici taralli al limone anche se l’impasto é leggermente diverso, oltre la forma e la consistenza La versione classica siciliana la trovate QUI.  Ma vediamo in dettaglio nella ricetta come si preparano.

taralli al cacao

Ricetta

Per l’impasto

  • 1 kg farina 00
  • 300 g zucchero semolato
  • 200 g strutto morbido
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 10 g ammoniaca per dolci
  • 100 ml latte tiepido ca.
  • 30 g cacao amaro

Per la glassa al limone

  • 250 g zucchero a velo
  • 20 ml acqua 1
  • 1 limone

Per la glassa al cacao 

  • 250 g zucchero a velo
  • 60-80 ml acqua
  • 15 g cacao amaro

taralli al cacao

 

Preparazione dei taralli al cacao e al limone

Iniziate la preparazione dei taralli al cacao e al limone versando in una ciotola capiente la farina, lievito, ammoniaca e lo strutto ammorbidito, iniziate ad impastare con le mani e unite il latte tiepido a filo in modo da ottenere un impasto liscio morbido ma non troppo. A questo punto dividete l’impasto in 2 e in uno unite il cacao e 1 cucchiaio di latte, impasto quest’ultimo finché non avrete incorporato tutto il cacao e non sará diventato scuro. Ora proseguite con lo stesso metodo per entrambi gli impasti: formate dei rotolini di circa 1,5-2 cm di larghezza e 8 cm di lunghezza avvolgete i due rotolini tra di loro formando dei cordoncini e ponete tutti i vostri taralli al cacao e al limone su delle teglie ricoperte con carta forno.

taralli siciliani

Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 25-20 minuti e dedicatevi nel frattempo alla preparazione delle glasse: per quella al limone versate lo zucchero a velo in una ciotola unite l’acqua e il succo di limone e mescolate con una frusta energicamente per qualche minuto fnché non avrete ottenuto una glassa liscia e senza grumi. Lo stesso procedimento vale per la glassa al cacao unendo  allo zucchero a velo il cacao e l’acqua un po’ alla volta quindi mescolate energicamente per un paio di minuti e sará pronta anche questa glassa al cacao.

taralli al cacao

 

Ora sformate i vostri taralli al cacao e al limone abbassate la temperatura del forno a 150° e spennellati i taralli ognuno con la rispettiva glassa. Riponeteli sulle teglie e riponete in forno per 5 minuti per far asciugare la glassa. Lasciate raffreddare molto bene i vostri taralli al cacao e al limone prima di gustarli.taralli al cacaotaralli al cacao

Precedente Taralli siciliani all'arancia Successivo Cous cous con zucca, pollo e patate dolci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.