Struffoli in friggitrice ad aria

Ammetto che da quando ho acquistato la friggitrice ad aria la uso tutti i giorni e ci preparo tantissime ricette. Cosi non potevo non provare un classico come gli struffoli in friggitrice ad aria. Qui ci saranno sicuramente pareri discordanti a proposito, specie per i puristi delle ricette. Ma vi assicuro che il risultato é ottimo, e visto che per le feste le calorie non mancheranno perché non risparmiarne qualcuna rinunciando al fritto, ma non al gusto ? Ecco ora vediamo insieme come si preparano gli struffoli in friggitrice ad aria nella ricetta che segue.

Struffoli in friggitrice ad aria
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni28 pirottini
  • Metodo di cotturaFrittura ad aria
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g farina 00
30 g zucchero
3 uova
1 bustina lievito per dolci
50 g burro
20 ml liquore a piacere (io limoncello)
1 limone (buccia)
1 arancia (buccia)
q.b. latte
50 g miele
50 g zucchero
q.b. zuccherini (per decorare)

Strumenti

Planetarie
Friggitrici ad aria

Passaggi

Versate nella planetaria la farina con lo zucchero, lievito, uova uno alla volta e burro fuso. Azionate la vostra planetaria con il gancio per impasto e versate ma mano tutti gli altri ingredienti. Infine versate il latte che dovrá esserea vostra discrezione nel senso che dipende dalla compatezza dell’impasto. Si perché dovrete ottenere un impasto non appiccoso quindi iniziate versando 2 cucchiai di latte, se la consistenza non é quella desiderata unitenere eventualmente un terzo cucchiaio.

A questo punto versate l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e formate dei filoni sottili, tagliate quindi delle chicche di ca. 0.5 cm e arrotolate velocemente. A qeusto punto ponete dentro la friggitrice della carta forno bucherellata e disponete gli struffoli uno accanto all’altro, vicini ma non attaccati. Ora lasciate cuocere a 180° per 15 minuti circa, aprendo di tanto in tanto la friggitrice e mescolando le chicche d’impasto in modo che non si attacchino tra di loro. Io ho riempito 4 volte la mia friggitrice di 5.5 L per questo impasto. Se avete una friggitrice piú grande sarete piú veloci.

Ora preparate i pirottini dispondendoli uno accanto all’altro. Io ho usato quelli dei muffin, ma potete comunque dare la forma che volete a vostri struffoli. Quando tutte le palline sono pronte, versate in una pentola bassa e capiente il miele e lo zucchero, lasciate cuocere a fuoco vivo e versate le palline mescolate per bene in modo che tutte le palline siano cosparse con miele e zucchero. A questo punto con 2 cucchiai distribuite gli struffoli nei pirottini e decorateli con degli zuccherini.

Struffoli in friggitrice ad aria pronti ad essere gustati, provali anche tu.
Conosci la PIGNOLATA SICILIANA ?

La ricetta é volutamente diversa dall’originale per via del metodo di cottura con la friggitrice ad aria.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.