Sformato di patate e sardine al pomodoro

Sformato di patate e sardine al pomodoro

Avete presente quei giorni dove non avete nessuna idea su cosa cucinare e iniziate a sperimentare, bene a me capita spesso come quando ho preparato questo sformato di patate e sardine al pomodoro. Avevo a casa un paio di scatolette di sardine sfilettate sott’olio e non sapevo come usarle, cosi ho provato a combinarle con le patate e ne uscito fuori uno sformato molto buono e saporito che voglio consigliare anche a voi. In realtá é un piatto molto semplice da preparare, ma il risultato é veramente sorprendente e associato ad una semplice insalata diventa praticamente un piatto unico, ma vediamo come si prepara nella ricetta.

sformato di patate e sardine al pomdoro Ricetta ( per 4 persone )

  • 200 g di sardine sott’olio sgocciolate
  • 6-8 patate
  • 750 ml passata rustica (io CIRIO)
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato ca. 40 g (facoltativo)
  • 1 pizzico peperoncino di cayenna
  • 5-6 foglie di basilico
  • 2 cucchiaini d’olio EVO
  • sale q.b.

sformato di patate e sardine al pomodoro

Preparazione dello sformato di patate e sardine al pomodoro

Iniziate la preparazione dello sformato di patate e sardine al pomodoro preparando il sugo: in una pentola versate l’olio EVO fate rosolare per un paio di minuti e unite l’aglio lasciate rosolare, quindi versate la passata rustica condite con sale e peperoncino di cayenna abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 30 minuti, a fine cottura unite anche il basilico. Se usate la passata rustica CIRIO non ci sará bisogno di condire molto il sugo, perché é giá molto saporita di suo, se invece usate un’altra passata conditela a piacere. Nel frattempo in una pentola capiente versate le patate con tutta la buccia e del sale e lasciate cuocere per circa 20-25 minuti, finché non saranno cotte.  Lasciate sgocciolare per bene le sardine e ponetele su della carta forno separandole tra di loro, quindi prendete della carta cucina e tamponate delicatamente le sardine per assorbire l’olio in eccesso. Quando le patate saranno pronte, sbucciatele e tagliatele a fette spesse circa 1 cm. A questo punto preparare lo sformato, su una pirofila versate un mestolo di sugo disponete le patate a strati, disponete le sardine e coprite con mezzo mestolo di sugo, ripetete l’operazione con tanti strati finché non finniranno gli ingredienti io ho fatto 3 strati. Sull’ultimo strato versate un mestolo di sugo e se volete del parmigiano grattugiato, quindi informate in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

sformato di patate e sardine al pomodoro

Appena avrete sfornato il vostro sformato di patate e sardine al pomodoro lasciatelo riposare almeno 10 minuti prima di servirlo, é veramente molto saporito.

sformato di patate e sardine al pomodoro

N.B.Ci tengo a precisare che con questa ricetta ho voluto dare un’idea di come usare le sardine sotto’olio, quindi realizzare un buon piatto anche quando a casa non si ha del pesce fresco ad esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.