Risotto calamari e gamberetti con curcuma

Il risotto calamari e gamberetti con curcuma é un delizioso primo piatto molto ricco e saporito ottimo anche per un pranzo importante. La curcuma da’ al risotto un tocco infatti la curcuma ha tantissime proprietá benefiche per il corpo come aiutare al buon funzionamente dello stomaco e l’intestino, inoltre ha effetti cicatrizzanti e aiuta in caso di dolori articolari ed influenza. Insomma consumare la curcuma quotidianamente puó farci solo bene quindi facciamolo. 😉 A questo piatto ho abbinato un bianco INZOLIA della cantina SETTESOLI che secondo me esalta il sapore del risotto. Ma andiamo ai dettagli nella ricetta.

risotto calamari e gamberetti Ricetta ( per 4 persone)

  • 200 g gamberetti
  • 150 g calamari
  • 100 g piselli
  • 350 g riso
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1/2 bicchiere di vino bianco (io INZOLIA SETTESOLI)
  • 500 ml brodo di pesce
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • menta per profumare (facoltativo)

risotto calamari e gamberetti

Procedimento

Iniziate la preparazione del risotto calamari e gamberetti, sgusciando i gamberetti e mettendoli a bollire con 500 ml d’acqua e del brodo vegetale granulate. Ora tagliate i calamari a dadini, io li ho tagliati molto piccoli, in modo che non diventino gommosi in cottura. Proseguite tagliando lo scalogno a fette sottili e fatelo rosolare con l’olio in una pentola capiente, dopo un paio di minuti unite i calamari e i piselli e infine il riso a crudo lasciate tostare per qualche minuti e sfumate con il vino, unite la curcuma, quindi continuate versando il brodo di pesce e mestoli e lasciandolo incorporare, mescolandolo di continuo. Dopo 20 minuti circa quando il risotto ai calamari e gamberetti sará quasi pronto, unite i gamberetti a crudo e completate la cottura.

risotto calamari e gamberetti Quando il risotto calamari e gamberetti sará pronto servite con qualche foglia di menta ben caldo. A casa mia questo risotto ha avuto un gran successo perché oltre ad essere buono la curcuma conferisce un profumo particolare.

Come anticipato all’inizio della ricetta per questo piatto ho usato e in seguito abbinato il bianco INZOLIA della cantina SETTESOLI che ha un colore giallo paglierino un’aroma avvolgente e fragrante e si presenta fresco ed equilibrato al palato. Quindi esalta il sapore di questo risotto calamari e gamberetti sia veramente. Ricordate di consumarlo a 10-12 circa.

 

Precedente Bigné alla vaniglia e caramello Successivo Stelle cioccolato e mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.