Pizza alla parmigiana ( lievito madre cotta nel forno a legna)

Pizza alla parmigiana

Chi non ama la pizza…uno dei lievitati piú amati non solo in Italia, ma sono sicura che in molte parti viene molto apprezzata. Sapete giá che ho un album pieno di pizze con tantissime varianti che trovate QUI, ma no non poteva mancare la mia preferita la pizza alla parmigiana. Questa volta ho voluto farla con lievito madre quindi con una lunga lievitazione e cotta nel forno a legna. Beh che ve lo dico a fare un impasto soffice e leggero, bolloso e con la cottura nel forno a legna risultato é stato sorprendende molto meglio di come mi aspettassi.pizza alla parmigiana

L’unico lato negativo, la pizza era leggerissima, dopo averla mangiata non ci sentivamo appesantiti come al solito. E perché lato negativo penserete voi ?…Beh si perché ne potevamo mangiare subito un’altra 😉 Questa pizza ha avuto una lunga lievitazione, infatti per quanto riguarda l’impasto, consigli e accorgimenti vi consiglio di leggere QUI. Adesso vediamo in dettaglio come si prepara nella ricetta.

pizza forno a legna

 

Ricetta ( per 4 persone )

  • 1 Kg impasto per pizza (RICETTA QUI )
  • 1-2 melanzana
  • 200 g scaglie di pamigiano
  • 200 g prosciutto crudo ( io cotto)
  • 250 g salsa di pomodoro
  • 2 mozzarelle
  • origano q.b.
  • olive nere q.b.
  • 4-6 foglie di basilico
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.

pizza alla parmigiana

Preparazione della pizza alla parmigiana 

Dopo aver preparato l’impasto e lasciato lievitare come nella ricetta indicata sopra dedicatevi agli ingredienti:  tagliate le melanzane a fette sottili cospargete con del sale e lasciate trasudare per circa 30 minuti. Accendete il forno a legna é importantissimo che la temperatura arrivi a 300°. Se non avete il forno a legna accendetelo al massimo 200°-220° di solito. A parte mettete la mozzarella dentro uno scolapasta e tagliatela a dadini, in una ciotola versate il sugo di pomodoro che avrete precedentemente condito a piacere. Quindi con della carta cucina tamponate le melanzane e fatele cuocere in abbondate olio per qualche minuti da ogni lato, appena pronte adagiatele su carta cucina per far assorbire l’olio in eccesso. Preparare tutti gli ingredienti dentro delle ciotole. Ora Iniziate a stendere le vostre palline d’impasto, untate una teglia di 30 cm forata con dell’olio e stendete la pasta lasciandola leggermente piú spessa sui bordi. Non é semplicissimo perché l’impasto tenterá a restringersi, quindi fate attenzione a non far rompere la pasta. A questo punto versate 2-3 cucchiai di sugo di pomodoro, distribuite la mozzarella qualche fetta di prosciutto, quindi le melanzane e le scaglie di parmigiano.

pizza alla parmigiana

Al centro non puó mancare un’oliva nera, ma anche 2 o 3. La vostra pizza alla parmigiana é pronta per essere infornata. Se come me non siete dei pizzaioli, infornatela prima con la teglia, lasciatela cuocere 3-4 minuti e poi facendo molta attenzione con una pala da pizza tiratela fuori e adagiatela direttamente sulla pietra per farla cuocere un altro minuto massimo 2 non di piú. Vedrete che si otterrá un bel cornicione e la vostra pizza alla parmigiana sará pronta per essere servita.

pizza alla parmigiana

Precedente Insalata di farro e feta con verdure Successivo Impasto per pizza con lievito madre secco

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.