Pasta caprese col pesto (2 versioni)

Pasta caprese col pesto

La pasta caprese col pesto é un primo sfiziosissimo molto veloce e semplice da preparare. Il bello di questo piatto é che si puó gustare anche freddo come un’insalata di pasta. Inoltre mi piace perché é un piatto colorato e semplice che si prepara in un attimo ed é sempre un successo assicurato.Inoltre si puó servire anche fredda come insalata di pasta, lo scoprirete alla fine dell’articolo. Ma vediamo come si prepara in dettaglio nella ricetta.

pasta caprese Ricetta (per 4-6 persone)

  • 350 g fusilli o pasta corta a piacere
  • 1 mozzarella (120 g ca.)
  • 200 g pomodorini ciliegino
  • 50 g  pesto alla genovese * ( Ricetta QUI )

pasta caprese con pesto

Preparazione della pasta caprese con pesto

La preparazione della pasta caprese con pesto é semplicissima e veloce si prepara nel tempo di cottura della pasta pensate. Iniziate mettendo a bollire l’acqua per la pasta. Quindi versate la mozzarella in uno scolapasta per farle perdere l’acqua in eccesso. Se non avete il pesto pronto preparate ora seguendo la ricetta su indicata. A questo punto lavate i pomodorini e tagliateli a metá. Tagliate anche la mozzarella in piccoli dadini. Quindi cuocete i fusilli come indicato sulla confezione e appena pronti scolateli tenendo da parte un po’ di acqua di cottura* Se volete potete usare piú pesto e meno acqua di cottura, io sinceramente trovo questa quantitá perfetta e preferisco diluirlo con acqua e fare un piatto piú leggero. A questo punto versate la pasta di nuvo in padella unite il pesto mescolate ed eventualmente unite un po’ dell’acqua di cottura. Versate pure i pomodorini e la mozzarella quindi la vostra pasta caprese con pesto é pronta per essere servita. Veramente facile e squisita questa é la versione da servire subito calda.

Se invece volete preparate un’insalata di pasta caprese dopo che avrete scolato la pasta passatela sotto l’acqua fredda, lasciandola raffreddare un po’, quindi unite il pesto e quando la pasta caprese sará ben fredda unite la mozzarella a dadini e i pomodorini tagliati a metá.

Precedente Patate al pesto di rosmarino Successivo Insalata di salmone fragole e rucola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.