Mozzarella in carrozza con prosciutto ( anche con versione al forno )

La mozzarella  in carozza é uno di quei piatti salvacena che preparo sempre quando ho poche idee o voglia e quindi vado sul sicuro. Poi a casa mia piace tantissimo e dei toast, mozzarelle e prosciutto non mancano mai, quindi é sempre la soluzione perfetta. È una ricetta povera di origine napoletana, prevede solo l’uso della mozzarella io ho aggiunto il prosciutto per renderla ancora piú ricca e sfiziosa. Ma come si prepara in realtá la mozzarella in carozza ? Ecco tutti i dettagli nella ricetta che segue.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4-6 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Pancarrè (io 8 fette di pane per tramezzini) 16 fette
  • Mozzarella 200
  • Prosciutto cotto 250 g
  • Uova 3
  • Latte 100 ml
  • Pangrattato q.b.
  • Olio di semi (solo per la versione fritta) q.b.

Preparazione

  1. Iniziate tagliando i bordi dal pancarré se volete potete utilizzare anche il pane per tramezzini io ho usato quello é piú facile da tagliare e ricavare dei pezzetti della stessa misura.Tagliate la mozzarella a fettine sottili, quindi farcite il pane con le fette di prosciutto e mozzarella coprite con una seconda fetta di pane e ritagliate dei 4 rettangoli se usate il pane per tramezzini, se usate il pancarré potete lasciarlo intero o dividerlo in 2 triangoli. Ora sbattete le uova e condite con poco sale. Preparatevi 3 contenitori uno che contenga le uova sbattute, uno per il latte e uno con il pangrattato.

  2. Passate quindi il pancarré farcito prima nel latte, poi nell’uovo e infine nel pangrattato inpanandolo da tutti i lati.

    Per la versione fritta :

    Mettete a riscaldare in una padella dell’olio di semi immergete uno stuzzicadenti per vedere se sfrigola a quel punto sará pronto. Quindi immergete non piú di 3 panini contemporaneamente e fate cuocere a tutti i lati per circa 5-6 minuti, dovranno avere un bel colore dorato. A questo punto adagiate la mozzarella in carrozza su carta cucina per lasciar assorbire l’olio in eccesso e servite subito dopo.

  3. Per la versione al forno:

    accendete il forno a 200° foderate una teglia con carta forno adagiate tutti i pezzi in teglia e fate cuocere per 15-20 minuti circa finché non avranno ottenuto un colore dorato.

Precedente Pasta salsiccia e mozzarella Successivo Crema di avocado dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.