Crea sito

Gnocchi cremosi al prosciutto e piselli cotti in padella

Oggi voglio proporvi un primo gustosissimo e veloce gli gnocchi cremosi al prosciutto e piselli cotti in padella, sono verametne facilissimi da fare e sporcherete solo una padella. Si perché si cucina tutto insieme non serve cucinare gli gnocchi a parte. Attenzione peró perché per questa ricetta vanno usati solo gnocchi dal banco frigo o gnocchi freschi fatti da voi. Quindi se non hai tempo per un piatto complicato ma non vuoi rinunciare ad un buon piatto di pasta, te li consiglio, provali subito seguendo la ricetta che segue.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Gnocchi di patate (freschi o dal banco frigo) 500 g
  • Prosciutto cotto 4 fette
  • Piselli surgelati 300 g
  • Scalogno 1
  • Olio di oliva 2 cucchiai
  • Brodo vegetale 300+ 100 ml
  • Formaggio fresco spalmabile 100 g
  • Parmigiano reggiano (a scaglie) 50 g
  • Erba cipollina q.b.
  • Sale q.b.
  • Paprika dolce 1 pizzico

Preparazione

  1. Iniziate sbucciando lo scalogno e tagliandolo a fette sottili. Versate l’olio in padella e unite lo scalogno fatelo appassire e unite i piselli, scottateli per qualche minuto e unite il prosciutto tagliato a pezzetti. A questo punto versate il brodo lasciate cuocere per qualche minuto finché non inizierá a sobbolire e unite gli gnocchi, guardate i minuti di cottura consigliati sulla confezione, di solito variano da 5-8 minuti in base alla marca. A parte sciogliete quindi il formaggio spalmabile con un mestolo di brodo e unitelo agli gnocchi e mescolate il tutto finché non si formerá una crema, aggiustate eventualmente di sale unite un pizzico di paprika dolce e dell’erba cipollina sminuzzata. A questo punto i vostri gnocchi cremosi al prosciutto e piselli subito con del parmigiano a scaglie, sono deliziosi.

Note

ATTENZIONE la quantitá del brodo puó variare in base alla consistenza degli gnocchi che avrete a disposizioni, per questo i dati del brodo sono indicativi regolatevi in base ai tempi di cottura indicati sulla confezione e unite altro brodo sempre ad 1-2 mestoli alla volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.