Gamberetti in umido con zucchine

Gamberetti in umido con zucchine

Oggi voglio proporvi un piatto molto buono che unisce le verdure al pesce:  i gamberetti in umido con zucchine un piatto nutriente, gustoso e leggermente piccante che accompagnato con del pane o delle patate bollite diventa un piatto unico. Questo piatto nasce cosi per caso quando un giorno avevo in mente di preparare degli spaghetti con i gamberetti, ma per cena non avevo voglia di preparare di nuovo carboidrati quindi ho pensato di provare a combinare questi ingredienti insoliti e ne uscita fuori una bella ricetta che conto di rifare presto. Ma vediamo come si preparano nella ricetta.

gamberetti in umido

Ricetta ( per 4 persone)

  • 500 g gamberetti sgusciati
  • 2 zucchine medie
  • 200 g pomodorini
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pizzico di peperoncino di cayenna
  • 2 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale q.b.
  • paprica dolce q.b.

gamberetti in umido

Preparazione dei gamberetti in umido con zucchine

Iniziamo la preparazione dei gamberetti in umido con zucchine, lavando le zucchine e tagliandoli a fette o a dadini se preferite. Tagliate anche la cipolla a fettine sottili e ai pomodorini basta fare un taglietto lateralmente non serve tagliarli. Quindi versate in una padella l’olio extra vergine d’oliva, la cipolla e l’aglio intero fate appassire per un paio di minuti e unite le zucchine. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 10 minuti. A questo punto unite i pomodorini e i gamberetti puliti e sgusciati mi raccomando. Quindi condite con sale, paprica e un pizzico di peperoncino e lasciate cuocere per circa 10-12 minuti *. I gamberetti non devono cuocere tanto altrimenti diventano gommosi. A questo punto unite il prezzemolo tritato e aggiustate eventualmente di sale e servite i vostri gamberetti in umido con zucchine. Un piatto molto buono e saporito.

gamberetti in umido * N.B. ATTENZIONE: come spesso specifico i tempi di cottura indicate nelle mie ricette si riferiscono ad una cucina in vetroceramica o ad induzione. Se avete una cucina a gas calcolate qualche minuto in meno.

Precedente Pesche caramellate con crema croccante Successivo Cheesecake soufflé con ribes

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.