Crema di ricotta al kiwi con pezzi di frutta (senza cottura e velocissima)

Per un dessert veloce fresco e goloso voglio consigliarvi questa crema di ricotta al kiwi, troppo buona si prepara in un attimo ed soprattutto é senza cottura. Servita con dei kiwi a pezzetti é un ottimo fine pasto o una merenda per tutte le stagione. Specialmente in inverno io la consiglio per fine pasto dei pranzi importanti delle feste ad esempio perché da un tocco di freschezza e leggerezza al tutto. Ma adesso vediamo nel dettaglio come si prepara nella ricetta che segue.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Porzioni:6-8 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Ricotta di pecora (asciutta) 500 g
  • Zucchero 150 g
  • Estratto di vaniglia 2-3 gocce
  • kiwi (maturi) 8
  • Granella di cioccolato (facoltativo) 4 cucchiaini
  • Succo di limone q.b.

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della vostra crema di ricotta al kiwi mettendo la ricotta dentro un colino in modo che perda tutta l’acqua in eccesso. Quindi sbucciate e tagliate i kiwi, 4 di essi verranno tagliati a dadini, mescolati con del succo di limone e versate in parti uguali in 4 coppe. Quindi ritagliate 4 fette che metterete da parte per la decorazione finale. Frullate ora i kiwi rimasti con un frullatore ad immersione e unite lo zucchero e l’estratto di vaniglia. A questo punto otterrete una purea di frutta a questa unite la ricotta con un cucchiaio di legno e fatela incorporare. Sará un crema abbastanza morbida ma non liquida. ATTENZIONE vi consiglio di incorporare la purea di kiwi un po’ alla volta perché a seconda la grandezza dei kiwi potrebbe essere tanta e renderá la crema quindi liquida. Se avete ottenuto la consistenza giusta di una crema versate l’eventuale purea di kiwi nelle coppe. Ora versate la crema ottenuta dentro ogni coppa cosi da ottenere uno strato di kiwi e uno di crema di ricotta. Tagliate le fette di kiwi a metá e decorate ogni coppetta con 2 metá e della granella di cioccolato. Ponete le vostre coppe di crema di ricotta al kiwi in frigo per circa 30 minuti e poi servite. Una fresca idea molto golosa e veloce provatela anche voi.

Consiglio

Per un’ottima riuscita della ricetta vi consiglio di usare dei kiwi maturi e dolci, se i vostri kiwi non lo sono vi consiglio di tagliarli a dadini versate del succo di limone e dello zucchero a piacere, ma senza esagerare. Lasciate quindi macerare per circa 30 minuti e poi proseguite come indicato nella ricetta.

Precedente Torta panna e cioccolato (semplice e goduriosa) Successivo Marmellata di zucca e cannella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.