Cream Tart Cuore

Quando ho visto per la prima volta la Cream Tart Cuore me ne sono subito innamorata. È un dolce scenografico oltre che goloso che puó essere personalizzato come si vuole. La Cream tart é un dolce che si presta per fare lettere, numeri o come ho fatto io forme. È una torta fatta di due strati di frolla al burro io ho fatto la pasta sablee e due strati di crema al mascarpone, aromatizzata alla vaniglia. È delicato sia nel gusto che nell’ aspetto. Non servono necessariamente formine. Basta disegnarsi un cuore una lettera o dei numeri, ritagliare la forma e metterla sulla pasta sablee che avete preparato. È un dolce che impazza sul web da qualche mese e troverete tantissime varianti con decorazioni di ogni genere, da frutta, fiori biscotti o cioccolatini. Ma adesso vediamo nella ricetta che segue come si prepara.

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:8-12 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Zucchero a velo 150 g
  • Uova 2
  • Burro (freddo) 250 g
  • Fecola di patate 375 g
  • Farina 270 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Scorza d’arancia 1
  • Mascarpone 250 g
  • Panna fresca liquida 125 g
  • Zucchero a velo 70 g
  • Grand Marnier 5 g
  • Estratto di vaniglia 2 cucchiaini
  • Lamponi 12
  • Meringhe q.b.
  • Macarons 3
  • fiori freschi (Facoltativo) 2-3
  • Fragole 3

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della vostra Cream Tart Cuore preparando la pasta frolla al burro o sablee: versate il burro freddo con 150 g di zucchero a velo in un frullatore e frullate per un paio di minuti finché non avrete ottenuto un composto sbricioloso. Ora unite le uova e azionate il frullatore per altri 30-50 secondi. Infine versate le farine (quindi anche la fecola), lievito e la scorza d’arancia. Azionate di nuovo in vostro frullatore per 30-50 secondi piú volte finché non avrete ottenuto una palla d’impasto. Versate quindi il composto su un piano freddo lavorate con le mani per un paio di minuti e avvolgete nella pellicola e ponete in frigo per circa 30 minuti.

  2. Nel frattempo dedicatevi alla crema al mascarpone: montate la panna ben fredda versate in una seconda ciotola il mascarpone e unite 70 g zucchero a velo, il Grand Marnier e estratto di vaniglia e montate per un paio di minuti ad una bassa velocitá. Ora versate la panna e incorporatela con un cucchiaio di legno. Ponete quindi la crema in frigo.

  3. A questo punto ritagliatevi la forma che preferite che sia un cuore o un numeri o una lettera, su un cartoncino per fare la sagoma che vi interessa. Con questa quantitá otterrette comunque 2 forme a cuore per una Cream Tart cuore dell’altezza di 26 cm e larghezza 20 cm. Certo potete sbrizzarirvi con le forme e le dimensioni

  4. A questo punto stendete la vostra pasta sablee su della carta forno dell’altezza di 1 cm posizionate la sagoma che avrete creato e ritagliatene 2 forme uguali. Togliete eventualmente della pasta in eccesso e fate dei biscotti. Infornate quindi a 180° per circa 15-20 minuti. ATTENZIONE controllate sempre perché la pasta non deve scurirsi troppo. Ora lasciate raffreddare le vostre due forme a cuore e intanto versate la crema al mascarpone dentro una sacca da pasticcere con beccuccio liscio grande. Posizionate il primo strato a cuore e fate dei fiocchi su tutta la superficie. Posizionate ora il secondo strato di frolla e ripetete l’operazione. Decorate infine con fragole, lamponi, biscotti e meringhe. Se decidete di usare anche dei fiori freschi avvolgete il pistillo con della pellicola prima di immergerlo nella crema. A questo punto ponete la cream tart cuore in frigo per almeno 20 minuti prima di essere servita.

  5. La mia CREAM TART é stata votata come TORTA DEL MESE aprile 2018 dalla rivista tedesca Mein Lieblingsrezept !

Consiglio

La cream tart cuore dev’essere tagliata con un coltello segettato, la frolla é relativamente morbida quindi si lascia tagliare bene.

Precedente Coppa bigné arancia e cioccolato Successivo Zeppole con crema diplomatica (ricetta con e senza monsieur cuisine plus o bimby)

6 commenti su “Cream Tart Cuore

  1. Linda Antonello il said:

    Ciao, anch’io avevo il dubbio sulla quantità di fecola ma ho visto che hai già risposto..allora mi fido
    Vorrei prepararla per il compleanno di mia mamma ma lei è appassionata di creme al cioccolato o al caffè. Hai qualche consiglio per la decorazione? Se faccio una crema al caffè non credo che fragole e frutta fresca siano l’ideale..che ne dici?

  2. Dolcezze di Saby il said:

    Ciao Linda,

    con la crema al caffé ci stanno bei i cioccolatini secondo me oppure dei biscotti tipo oreo o simili 😉 Se la prepari mandami una foto sulla mia pagina facebook ti aspetto 🙂

  3. paolo il said:

    Negli ingredienti menzioni la fecola di patate
    ma nella preparazione non menzioni quando metti la fecola di patate….
    Quando versi la fecola di patate?

  4. Dolcezze di Saby il said:

    Ciao Paolo,

    la verso quando scrivo le farine, ma ora vado a specificarlo, grazie 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.