Coppe cremose quark e fragole (senza zucchero)

Quark e fragole coppe cremose

Ormai siamo in modalitá fragole ON, non poteva mancare la combinazione quark e fragole .Quindi volevo provarle anche in una versione leggera e senza zucchero. Naturalmente per farlo servono delle fragole ben mature le mie non lo erano quindi non le ho messe in frigo ma in un cesto e il giorno successivo la mia cucina profumava di fragole ed erano pronte per questo favoloso e leggero dessert le coppe cremose quark e fragole. È un dessert particolare perché solo la combinazione delle due creme lo rende buonissimo. La crema al quark infatti é abbastanza acidula, mentre la purea di fragole é molto dolce, se le gustate insieme invece otterrete un dessert unico e goloso. Si preparano in poco tempo e sono molto scenografiche specie se le presentate come ho fatto io formando queste coppe oblique. Ma vediamo come si preparano le coppe cremose quark e fragole.

coppe cremose quark e fragole Ricetta ( per 4 coppe grande o 6 piccole)

  • 600 g fragole mature + piú 4 per decorare
  • 2 cucchiaini succo di limone
  • 300 g quark magro
  • 150 g yogurt bianco
  • 3+3 cucchiaini di miele
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 3 bustine di agar agar circa 10 g ca.  (o colla di pesce)*

coppe cremose quark e fragole Preparazione delle coppe cremose quark e fragole

Come giá anticipato per preparare queste coppe cremose alle fragole servono le fragole mature, se non le avete e volete preparare questo dessert subito mescolate alle fragole dello zucchero a piacere. Tagliate le fragole e versatele in un frullatore unite 3 cucchiaini di miele, il limone e frullate il tutto finché non avete ottenuto una purea di fragole. A questo punto versate la purea con l’agar agar in un pentolino scioglietelo accendete il fuoco e fate cuocere per circa 3-4 minuti. A questo punto versate la purea di frutta nelle coppe. Se volete l’effetto obliquo basta disporre le coppe dentro una teglia per muffin e alla base mettere uno spicchio di mela che fa da spessore. come vedete nella foto in basso.

dessert obliquo

A questo punto ponete la purea di fragole in frigo per almeno 60 minuti. Nel frattempo mescolate in una ciotola quark e yogurt unite il miele e la cannella, lasciate riposare in frigo per 15 minuti. A questo punto versate la crema una sacca da pasticcere, riprendete le coppe e versate la crema. Decorate le vostre coppe cremose quark e fragole con una fragola e servite subito.

coppette cremose quark e fragole *ATTENZIONE: se non volete usare l’agar agar come addensante bensi la colla di pesce, misurate prima quanta purea di fragole avete ottenuto e usate tanti fogli quanti indicati nella confezione. Quindi ammollateli prima in acqua fredda strizzateli e poi fateli sciogliere con la purea di fragole, nel pentolino a fuoco vivo. Per quanto riguarda l’agar agar di solito viene consigliata 1 bustina per 200 g di crema o liquido, ma questo puó variare da marca a marca quindi anche se usate l’agar agar vi consiglio di leggere le indicazione riportate sulla vostra confezione.

coppe cremose quark e fragole N.B. Se volete renderlo ancora piú goloso potet sostituire al quark e allo yogurt, panna montata, mascarpone e zucchero, certo non sará piú leggero 😉

 

Precedente Torta all'aranciata senza bilancia (fantakuchen) Successivo Tagliatelle con pestato al pomodoro, tonno e pistacchio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.