Crea sito

Colomba di Pasqua ( ricetta a lunga lievitazione)

Finalmente sono riuscita a fare la Colomba di Pasqua e devo dire che sono veramente soddisfatta. Mentirei se vi dicessi che é una ricetta facile e veloce perché non lo é. Ma la vera colomba é uno di quei dolci che ha bisogno di pazienza e tempo e il risultato vi compenserá di tutta l’attesa, fidatevi. La mia Colomba di Pasqua é senza canditi perché a noi non piacciono. Ma ho comunque preparato un’aroma che li contiene quindi il profumo dell’arancia candita é comunque presente. La preparazione si divide in diverse fasi, con l’esattezza 3 e ogni fase é intervallata da una lievitazione. Vi consiglio di seguire passo passo la ricetta per un’ottima riuscita. Io ho usato la planetaria, con il gancio da impasto, per la preparazione della mia colomba e a tratti anche il mio Monsieur cuisine plus, credo che non sia possibile o molto piú lungo il procedimento se si impasta a mano o con un normale frullatore, specialmente la fase dove si inserisce il burro quindi dove si incorda l’impasto. Ma adesso vediamo come si prepara nelle diverse fasi e buon divertimento.

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:50 minuti
  • Cottura:25-35 minuti
  • Porzioni:1 colomba da 1 kg
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per l’impasto

  • Acqua 50 g
  • Lievito di birra secco (o 15 g fresco) 5 g
  • Farina 00 100 g
  • Latte intero 100 g
  • Uova 2
  • Tuorli 1
  • Zucchero 150 g
  • Farina Manitoba 500 g
  • Sale 10 g
  • Burro (morbido) 200 g

Per l’aroma colomba

  • Miele millefiori 20 g
  • Arance (candite) 50 g
  • Scorza di limone 40 g
  • Estratto di vaniglia 2 cucchiai
  • Acqua 50 ml
  • Zucchero 20 g

Per la glassa

  • Albumi 2
  • Zucchero a velo 80 g
  • Mandorle in polvere 40 g
  • Mandorle pelate (o intere) 80 g
  • Granella di zucchero q.b.

Preparazione

  1. LA PRIMA FASE: Biga

    La prima fase prevede la preparazione della biga, in una ciotola sciogliete il lievito nell’acqua, lasciate agire per circa 10 minuti finché non inizieranno delle bollicine. A questo punto versate il composto nella planetaria e unite 100g di farina 00 e impastate a velocitá moderata per circa 2 minuti. Otterete un impasto molto appiccicoso. Versatelo quindi di nuovo nella ciotola, coprite con della pellicola e lasciate lievitare per 1 ora in un luogo asciutto.

    PREPARAZIONE AROMA COLOMBA

    Per preparare l’aroma colomba ho usato il mio monsieur cuisine plus, se avete un bimby o un frullatore va bene lo stesso: versate tutti gli ingredienti e frullate 50 secondi a velocitá 5. Dovrete ottenere una pasta, se non lo é ripetete l’operazione 1-2 volte. A questo punto l’aroma colomba é pronto.

  2. LA SECONDA FASE: secondo impasto

    Prendete la biga lievitata versatela dentro la planetaria e unite 100 g di latte, 2 uova e il tuorlo  e impasta per 5-6 minuti unite ora 500 g Farina Manitoba, 10 g di sale e continuate ad impastare per bene per circa 5-6 minuti.

    Unite quindi 100 g di burro a pezzetti e lasciate incorporare lentamente continuando ad impastare per circa 4-5 minuti finché il burro non si sará incorporato e l’impasto si staccherá completamente dalle pareti della planetaria. A questo punto anche il secondo impasto é pronto, coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio, ci vorranno circa 3 ore.

  3. LA TERZA FASE: ultimo impasto

    Riprendete l’impasto e versate l’Aroma colomba e e il burro a pezzetti e lasciateli incorporare azionando la planetaria a velocitá media, in modo che il burro venga incorporato lentamente. Ci vorranno circa 10 minuti affinché l’impasto sia pronto.

    A questo punto dividete l’impasto in due parti e formate 2 salsicciotti uno piú grande e il secondo piú piccolo. Mettete il piú piccolo nella parte orizzontale dello stampo da colomba da 1 kg mentre il salsicciotto piú lungo formerá il corpo della colomba.

    A questo punto ponete una ciotola con acqua bollente dentro al forno alla base e nella griglia al centro ponete la colomba che dovrá lievitare almeno 8 ore dentro il forno chiuso con luce accesa. Questa combinazione permetterá una lenta maturazione dell’impasto che lo renderá morbidissimo. Io lo lasciato lievitare tutta la notte.

     

     

  4. Il giorno dopo togliete la colomba dal forno e accendetelo a 160°, quindi preparate la glassa montando gli albumi a neve bene ferma unite quindi lo zucchero a velo e la farina di mandorle. Spalmate la glassa sull’impasto in modo uniforme e distribuite le mandorle e la granella di zucchero. Lasciate cuocere la vostra Colomba di Pasqua per circa 25-35 minuti. Dipende molto da quando caldo é il vostro forno. Fate la prova stecchino prima di sfornare. Appena cotto infilzate 4 stecchini lunghi sulla base della vostra colomba ( io ho usato dei ferri per la lana) e lasciatela raffreddare almeno 3 ore a testa in giú.

  5. La Colomba di Pasqua é deliziosa e profumatissima, se volete cimentarvi vi assicuro che ne vale la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.