Crea sito

Cheesecake alle amarene (Käsekuchen tedesca magica)

Cheesecake alle amarene

Si parla tanto di torte magiche ultimamente io voglio proporvi una cheesecake alle amarene MAGICA. È un dolce super goloso e semplicissimo da fare ho anche realizzato un passo passo fotografico per darvi un’idea del procedimento. Perché magica penserete voi ? Perché come si nota dalla foto il pandispagna é racchiuso dentro due strati di crema che si formano grazie alla cottura particolare che vi spiegheró nella ricetta che segue. Ho voluto coprire la torta con della glassa e delle amarene sciroppate per renderla piú ricca, ma potete anche gustarla da sola oppure decorarla con della frutta fresca a piacere. Ma adesso andiamo ai dettagli nella ricetta.

Ricetta ( per una teglia 24-26 cm)

per la base 

  • 150 g farina integrale (ma potete usare anche la farina 00)
  • 150 g zucchero
  • 150 g margarina
  • 3 uova
  • 2 cucchiani di estratto di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • margarina+ farina per imburrare la teglia

per la crema 

  • 150 g zucchero
  • 150 g margarina
  • 500 g quark ( o ricotta asciutta)
  • 40 g amido di mais
  • 3 uova
  • 1 limone

per la copertura

  • 700 g amarene sciroppate non dolci
  • 300 ml succo di amarene
  • 40 g amido di mais
  • 40 g zucchero
  • qualche foglia di menta

 

Preparazione della cheesecake alle amarene magica

Iniziate la preparazione della vostra cheesecake alle amarene magica accendendo il forno a 180° e preparando il pandispagna. Montate le uova con lo zucchero e l’estratto di vaniglia, unite la margarina e la farina setacciata con il lievito, montate per qualche minuto e versate nella teglia che avete precedentemente imburrato. Aiutatevi con un cucchiaio o simili per spalmarla su tutta la teglia. Ora continuate preparando la crema:dividete i tuorli dagli albumi e montate quest’ultimi a neve ben ferma. A parte montate i tuorli con lo zucchero unite l’amido le uova uno alla volta, il quark succo e buccia del limone e montate finché non avrete ottenuto una crema liscia ed omogenea. A questo punto versatela sulla base. Ora con dell’alluminio foderate la base esterna della teglia e ponetela dentro una seconda teglia piú grande, ad esempio quella del forno. Nella seconda teglia versate dell’acqua bollente finché non raggiungerá quasi il bordo della teglia circa 2 cm d’altezza e infornate per circa 50-60 minuti. Se la torta dovesse scurirsi subito coprite con dell’alluminio.

Quando la vostra cheesecake sará pronta lasciatela raffreddare per bene. Prendete uno scolapasta e ponetelo dentro una ciotola piú grande che lo contegna. Versate ora le amarene dentro lo scolapasta e lo sciroppo usatelo per fare la glassa. Quindi preparate la glassa : versate 2-3 cucchiai di sciroppo dentro un pentolino unite lo zucchero e l’amido e con un frustino mescolate finché non si saranno sciolti. A questo punto unite lo sciroppo restante e ponete sul fuoco. Lasciate cuocere a fiamma viva finché non si sará addensato il tutto ed avrete ottenuto una sorta di glassa densa. Versate la glassa ancora calda sul tutta la superficie della torta perché si solificherá molto in fretta. Ora posizionate tutte le amarene sulla glassa e lasciate raffreddare a temperatura ambiente per circa 1 ora.

A questo punto ponete la vostra cheesecake alle amarene in frigo per almeno 2 ore prima di servire perché dovrá essere ben soda e soprattutto fredda.

Prima di servire la vostra cheesecake alle amarene decoratela con qualche fogliolina di menta per darle profumo. Vi consiglio di servire la vostra cheesecakee alle amarene con della panna montata fredda. La combinazione é fantastica e la rende piú dolce. È un dolce che ovviamente puó essere gustato anche senza, ma se volete renderla ancora piú speciale la panna é quello che fa per voi.

Non mi resta che augurarvi buon divertimento nel preparare questa simpaticissima cheesecake e naturalmente buon appetito é un dolce spettacolare.

 

Per non perdere le mie ricette seguimi sulla mia pagina facebook DOLCEZZE DI SABY basta cliccare su MI PIACE ti aspetto !!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.