Castagnole con crema di nocciole

ll carnevale si avvicina e non possono mancare le castagnole: delle palline d’impasto buonissime, le mie sono ripieni di crema di nocciole, ma sono ottime anche al naturale e cioé senza farcitura. Ma se amate la versione un po’ piú ricca potete farcirle comunque con la crema che preferite, come la pasticcera  oppure con crema al limone o all’arancia. Tutte queste creme le trovate nel mio blog cercando nella sezione crema al cucchiaio. Ma adesso vediamo come si preparano le castagnole con crema di nocciole nella ricetta che segue.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    10-12 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 200 g
  • Uova 2
  • Burro 40 g
  • Zucchero 50 g
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci 8 g
  • Olio di semi di arachide q.b.
  • Crema spalmabile alle nocciole q.b.
  • Scorza di limone 1
  • Zucchero q.b.

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione delle castagnole versando in una ciotola la farina con 50 g zucchero e il lievito, unite quindi le uova il burro morbido e l’estratto di vaniglia, la scorza del limone e un pizzico di sale e iniziate ad impastare con le mani finché non otterrete un impasto omogeneo e non appiccicoso. A questo punto ponete in una ciotola coprite con della pellicola e lasciate riposare in un posto asciutto per circa 30 minuti.

  2. A questo punto riscaldare l’olio di semi in un tegame alla temperatura di 170°. Modellate quindi le castagnole formando delle piccole palline grandi circa come una noce. Versate le castagnole in olio bollente e lasciatele cuocere finché non saranno dorate. Prendete le castagnole con una sciumarola e lasciatele assorbire su della carta cucina. Passatele quindi nello zucchero e lasciatele raffreddare. Ora riempite una sacca da pasticcere, con delle crema di nocciole, mettete un beccuccio appuntito e iniziate velocemente a farcire le vostre castagnole con crema di nocciole. Vi consiglio di farcirle solo quando saranno ben fredde per evitare che la crema di nocciole fuoriesca. A questo punto le vostre castagnole con crema di nocciole sono pronte per essere gustate. Sono tropppo golose !

Consiglio

Vi consiglio di consumare le castagnole in giornata, potete preparare l’impasto un giorno prima e conservarlo in frigo coperto di pellicola, ma non congelarlo.

Precedente Cassata siciliana Successivo Crocchette di carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.