Crea sito

Cardi in pastella

Quando si avvicina il natale un piatto tipico antico della tradizione siciliana che preparo piú spesso sono i cardi in pastella. Qui in Germania i cardi non si trovano facilmente, non credo siano conosciuti nella cucina tedesca. Ma noi col nostro orticello non ci facciamo mancare niente, quindi eccomi qui a darvi la ricetta di questo piatto antico che non manca sulla tavole siciliane la vigilia di natale.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni 7-8
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgCardi
  • 2Uova
  • 150 gFarina
  • q.b.Acqua gassata
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Olio di semi

Preparazione dei cardi in pastella

La preparazione dei cardi in pastella non é complicata, ma bisogna seguire dei piccoli accorgimenti per ottenere un ottimo risultato. Intanto iniziate pulendo i cardi, togliendo quindi tutti i filamenti sulla lunghezza da ogni cardo, finché non avrete raggiunto la parte piú tenera dell’ortaggio. Questa operazione potrebbe sembrare noiosa, ma é molto importante per ottenere dei cardi in pastella teneri. A questo punto tagliateli a pezzetti di circa 15 cm di lunghezza. Passateli sotto l’acqua fredda e asciugateli. Mettete a bollire una pentola capiente con del sale appena giunge ad ebollizione versate i cardi e lasciateli cuocere circa 30-45 minuti. Se avrete tolto tutti i filamenti per bene, dopo questo tempo saranno giá cotti. Attenzione a non farli scuocere, peró. A questo punto scolateli e versate tutti i cardi su un panno asciutto, uno accanto all’altro, tamponate delicamente con un panno asciutto, in modo che venga assorbita l’acqua in eccesso e lasciateli intipiedire. Nel frattempo preparate la pastella: con una frusta sbattete le uova unite il sale e la farina, continuando a mescolare. Ora versate l’acqua gassata poco alla volta, finché non avrete ottenuto una pastella liscia e senza grumi, non deve essere troppo densa, ma neanche troppo liquida. A questo punto in una padella versate l’olio di semi circa mezzo litro, lasciate riscaldare per bene. Versate i cardi un po’ alla volta nella pastella e con l’aiuto di una forchetta girateli in modo che la pastella ricopra ogni lato. Versate quindi i cardi nell’olio caldo e fateli cuocere per circa 5-6 minuti finché non saranno ben dorati. Poneteli i cardi in pastella cotti su carta cucina per far assorbire l’olio in eccesso, appena cotti e poi serviteli.

Saby consiglia….

La perfetta riuscita dei cardi in pastella dipende molto dalla prima fase, quindi se non avete mai pulito i cardi, chiedete consigli al fruttivendolo o comprateli giá puliti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.