Crea sito

Baccalá fritto

Oggi voglio proporvi un classico della cucina italiana che viene preparato di solito per la vigilia di natale o capodanno: il baccalá fritto. Qui in Germania non é facilissimo trovare il baccalá dissalato, cosi lo prendiamo nei negozi portoghesi dove si trova molto spesso ma sotto sale. Si perché i portoghesi cucinano il baccalá in tantissimi modi, pensate che un libro molto famoso di cucina portoghese s’intitola proprio ” come cucinare il baccalá in 365 modi diversi”. Ma adesso veniamo a noi e al nostro baccalá fritto e come si prepara nella ricetta che segue.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 filettobaccalá (il mio sottosale)
  • q.b.Farina
  • q.b.Olio di semi

Preparazione del baccalá fritto

Per preparare questo baccalá fritto ho usato un filetto sottosale, questo presuppone che il pesce viene dissalato 3 giorni prima della preparazione. Quindi tenete a mente che non é un piatto che puó essere preparato subito.
Come dissalare il baccalá? Tagliatelo a pezzetti e sciacquatelo sotto acqua corrente, in modo che il sale in eccesso venga lavato via. Quindi mettete tutti i pezzi in una ciotola capiente e coprite con dell’altra fredda. Coprite con della pellicola e mettete la ciotola in un luogo fresco e asciutto. Dopo circa 6-7 ore sciacquate di nuovo i pezzi di baccalá sotto acqua corrente pulite la ciotola e coprite il pesce con acqua fredda pulita. Ripetete questa operazione 3 volte al giorno per 3 giorni a quel punto il baccalá sará dissalato completamente. A questo punto togliete la pelle delicatamente partendo dalla coda, a volte non si stacca completamente come é successo a me in questo caso, ma capita e non é grave. Con una pinzetta quindi togliete le lische, capirete dove sono, passando la mano delicamente sul pesce.
  1. A questo punto tamponate con carta cucina il pesce e asciugatelo per bene. Riscaldate l’olio di semi ad una temperatura di 190°. Io ho una friggitrice e mi servono circa 3L d’olio di semi, ma potete anche usare una pentola capiente. Passate quindi nella farina i pezzetti di baccalá e versateli poco alla volta nella friggitrice, ci vorranno ca 5 minuti. Quando avrete ottenuto un bel colore dorato allora il vostro baccalá fritto sará pronto. Prima di servirlo adagiatelo su carta cucina per far assorbire l’olio in eccesso e servitelo ben caldo.

  2. Dai un’occhiata anche alle mie CROCCHETTE DI BACCALÀ

Saby consiglia…

I tempi di dissalazione del baccalá sono indicativi potrá volerci piú o meno tempo a seconda del peso del filetto. È altresí vero che non bisogna tenerlo a mollo troppo tempo per evitare di ammollare troppo le carni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.