Crea sito

Arrosto in pentola

L’arrosto é il classico piatto delle feste o della domenica. Io lo faccio molto spesso e questa volta voglio proporvi la mia versione in pentola con piselli. A differenza della cottura al forno la cottura in pentola (o in una padella capiente), l’arrosto rimane molto piú morbido e succoso, ed io sinceramente lo preferisco. Potete usare qualsiasi taglio di carne sia maiale che vitello. Io ho usato un arista di maiale in questo caso, ma va bene anche il vitello. Ma adesso vediamo nel dettaglio come si prepara nella ricetta che segue.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 180 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per l'arrosto

  • 1,2 kg Arista di maiale (legata)
  • 30 g Burro
  • 30 g Olio di oliva
  • 2 rametti Rosmarino
  • 2 Cipolle
  • 1 carota
  • 200 ml Vino bianco secco
  • 600 ml Brodo vegetale
  • 30 g Farina

Per il contorno

  • 500 g Piselli surgelati
  • 1 spicchio Aglio
  • 30 g Burro
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione del vostro arrosto in pentola tagliando le cipolle, e la carota a pezzetti. Versate l’olio e un rametto di rosmarino e lasciate rosolare il vostro arrosto da tutti i lati per qualche minuto. Ora togliete la carne e unite le cipolle, la carota e il burro e lasciate rosolare il tutto. Unite di nuovo la carne e sfumate col vino.Versate quindi metá del brodo abbassate la fiamma e lasciate cuocere, irrorando e girando l’arrosto di tanto in tanto per circa 1 ora 1 ora e mezza.

  2. Quando l’arrosto sará quasi cotto preparate a parte i piselli: versate in un pentolino il burro con uno spicchio d’aglio lasciate rosolare per qualche minuto e unite i piselli leggermente scongelati. Fate rosolare per qualche minuto e unite un bicchiere di acqua calda. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 12-15 minuti, infine condite con sale e pepe e togliete lo spicchio d’aglio.

  3. Il vostro arrosto a questo punto sará cotto, toglietelo dalla pentola con i rametti di rosmarino. Versate il resto del brodo con le verdure dentro una ciotola coi bordi alti e con un frullatore ad immersione frullate il tutto. Quindi sciogliete la farina con 2-3 cucchiai d’acqua fredda e unitela al composto e rimettete il tutto in pentola lasciando cuocere per circa 4-5 minuti, finché non otterrette un sughetto. Ora tagliate il vostro arrosto in pentola a fette di circa 1,5cm e servitelo con i piselli e il sughetto é morbidissimo e molto succoso. Buon pranzo.

Note

Attenzione questo tipo di arrosto é molto morbido quindi non vi consiglio di tagliare fette sottilissime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.