Zuppa di pesce

Zuppa di pesce, un piatto che la Vigilia di Natale vi farà fare un figurone, la scelta del pesce per questo piatto può variare in ase ai gusti o a quello che trovate la mattina in pescheria, un tempo considerato un piatto povero, perchè solitamente si utilizzavano pesci poco pregiati quindi economici, ora invece che sia un piatto ricco o povero lo decidete voi in base al pesce che volete utilizzare.
Nella mia zuppa di pesce non manca mai la gallinella di mare, che da tanto gusto e lo trovo un pesce perfetto per questo piatto, ma anche cozze, vongole e crostacei che possono variare, mentre il resto può sempre cambiare.

Zuppa di pesce
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • gallinella di mare 300 g
  • verdesca 300 g
  • calamari 300 g
  • Gamberi 200 g
  • cozze 200 g
  • Vongole 200 g
  • Polpa di pomodoro 300 g
  • Olio extravergine d'oliva
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Peperoncino
  • cipolla 1
  • Sedano 1 costa
  • Sale q.b.
  • Acqua 1 l

Preparazione

  1. Per prima cosa pensiamo a preparare il fumetto di pesce, prendete i gamberi, non togliete il carapace ma solo le teste, poi passate alle gallinelle, togliete le interiora, poi privatele delle teste e delle lische centrali, oltre che delle squame, a questo punto dovrete ottenere dei filetti, divideteli in due o tre parti, in basea lle misure, non devono essere pezzi troppo piccoli.
    Prendete una pentola, metteteci dentro le teste dei gamberi delle gallinelle, aggiungete mezza cipolla, una costa di sedano, un ciuffo di prezzemolo e pochissimo sale, aggiungete l’acqua e portate a ebollizione, fate cuocere per 50/60 minuti circa.

  2. Lavate accuratamente le vongole che avrete fatto spurgare precedentemente, lavate anche le cozze e privatele della barbetta, una volta che avete pulito entrambe, versatele in una pentola senza aggiungere altro, mettete il coperchio e cuocetele solo per pochi minuti, giusto il tempo di aprirsi e spegnete la fiamma.
    Separate i frutti di mare dall’acqua che poi andrete a filtrare.
    Pulite i calamari, lavateli accuratamente,  tagliateli a pezzi e teneteli da parte.

  3. Tritate mezza cipolla e versatela in una pentola, aggiungete un filo d’olio e fatela rosolare a fiamma dolce, quando sarà quasi pronta, aggiungete anche uno spicchio d’aglio tritato e rosolate anche quello.
    Versate la polpa di pomodoro nella pentola, fatela cuocere per 5 minuti circa, poi aggiungete l’acqua di cozze e vongole filtrata e metà del fumetto di pesce, portate a ebollizione e aspettate che si restringa un po’.

  4. Prendete una padella antiaderente, rosolate tutti i pesci separatamente, man mano che saranno rosolati, andrete ad aggiungerli al brodo preparato.
    Iniziate dai calamari, rosolateli in padella con un filo d’olio, poi spostateli nella pentola, poi passate a verdesca e gallinella, rosolate sempre tutto nella stessa padella per poi trasferire nella zuppa, vi restano solo le code di gambero, fate la stessa cosa anche con quelle, procedete così fino a ultimare gli ingredienti.
    Ora aggiungete un po’ di peperoncino a piacere, mescolate il tutto avendo cura di farlo delicatamente, proseguite la cottura per 30/40 minuti circa, aggiungendo un po’ di fumetto di pesce solo quando sarà necessario, a fine cottura aggiungete anche cozze e vongole.
    Tritate un ciuffo di prezzemolo, versatelo nella zuppa e spegnete la fiamma.

    Servite la zuppa con fette di pane abbrustolito.

    Mi trovate anche su Facebook

Note

Precedente Insalata di surimi e arance Successivo Spaghetti con le Vongole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.