Zeppole al forno con crema al cioccolato

Zeppole al forno con crema al cioccolato, una crema con cioccolato fondente e cacao amaro, perfetta per i papà che solitamente prediligono i gusti più intensi, ma per finire, non può mancare un po’ di panna montata e l’amarena.
Le zeppole al forno sono molto più leggere, si gonfiano perfettamente e al loro interno risultano vuote, se la pasta choux è preparata con la ricetta giusta può essere un vero successo, io ho utilizzato la stessa ricetta già collaudata per le Zeppole di San Giuseppe classiche perchè era stata un vero successo, preferendo la cottura al forno, questa volta non ho fritto nulla, ma voi potete valutare di utilizzare la stessa ricetta anche se volete friggerle.
Se pensate che la ricetta possa essere molto elaborata e dalla difficile realizzazione vi sbagliate, sono molto semplici e dalla riuscita assicurata, vi basterà seguire la ricetta passo passo e sarà un successo.

Zeppole al forno con crema al cioccolato
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    10/12 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la crema

  • latte 500 ml
  • Uova 2
  • Zucchero 4 cucchiai
  • Amido di mais (maizena) 2 cucchiai
  • cacao amaro 1 cucchiaio
  • Cioccolato fondente 80 g

Per la pasta choux

  • Acqua 250 ml
  • Farina 150 g
  • Uova 4
  • burro 35 g
  • Sale 1 pizzico

Per decorarle

  • panna montata
  • Amarene sciroppate

Preparazione

Crema

  1. Versate le uova intere, lo zucchero, il cacao amaro e l’amido direttamente in un pentolino dal fondo spesso, lavorate velocemente il tutto con le fruste elettriche, poi aggiungete il latte e continuate a lavorare la vostra crema per qualche istante.
    Portate la crema a ebollizione tenendola mescolata per non rischiare la formazione di grumi, aggiungete il cioccolato fondente a pezzi, si scioglierà in pochi istanti, una volta che arriverà a ebollizione si addenserà in poco tempo, a quel punto spegnete la fiamma e lasciatela raffreddare.

Pasta choux

  1. Versate l’acqua, un pizzico di sale e il burro in una pentola, portate a ebollizione, quando inizierà a bollire aggiungete la farina e mescolate con un cucchiaio di legno, quando avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo si staccherà perfettamente dal fondo e dalle pareti della pentola, a quel punto spegnete la fiamma e lasciate intiepidire leggermente.
    Trasferite il composto ottenuto nella planetaria, lavorate l’impasto aggiungendo un uovo alla volta man mano che verrà assorbito dall’impasto, dovrete ottenere un composto cremoso.
    Se non avete una planetaria potete usare un semplice mestolo e lavorare il composto in una ciotola, faticherete solo un po’ all’inizio inserendo le prime uova ma è comunque fattibile.
    Trasferite il composto in una saccapoche con beccuccio a stella.

    Preparate una teglia con carta da forno, disegnate dei cerchi sulla carta con la saccapoche, formando un cerchio sopra l’altro e ottenendo un anello doppio, potete decidere se fare anche il fondo (io lo preferisco anche se la ricetta tradizionale non lo prevede).
    Infornate le zeppole a 180° possibilmente con forno ventilato e fate cuocere per 20 minuti circa, i tempi possono variare in base al forno, valutate la doratura.

Per assemblare le zeppole

  1. Prendete una saccapoche, versateci dentro la crema al cioccolato, farcite le zeppole, decorate con panna montata, se le servite subito va bene anche quella spray, in caso contrario meglio la panna da montare, utilizzando quella spray sarebbe meglio farcire solo quelle da servire subito, tanto ci vorrà solo un attimo.
    Ultimate il tutto con le amarene sciroppate e servitele.

    Mi trovate anche su Facebook

Consigli

Farcite solo le zeppole che dovete servire subito in modo che la pasta choux si mantenga come appena sfornata, se però preferite farcirle e vi avanzano, conservatele in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Precedente Brownies Successivo Coxinha de galinha

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.