Torta di pere e amaretti

Torta di pere e amaretti,  senza burro, ma anche senza olio, una torta preparata con la ricotta, che serve a rendere la torta molto soffice ma in modo neutro e ad evitare i grassi superflui.
I dolci con la frutta sono perfetti per l’uso giornaliero, per la colazione o la merenda di tutti i giorni quindi è sempre meglio cercare di prepararli in modo da risultare più leggeri, per quelli ricchi di creme, grassi e zuccheri meglio una volta ogni tanto, magari la domenica in presenza di ospiti.
Gli amaretti, piccoli dolcetti secchi che si trovano in tutti i supermercati, sono sempre nella mia dispensa per il dolce dell’ultimo minuto, si mantengono a lungo, basterà richiuderli e utilizzarli al bisogno.

Torta di pere e amaretti
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40/45 minuti
  • Porzioni:
    12 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Ricotta 250 g
  • Farina 250 g
  • Zucchero 170 g
  • latte 50 ml
  • Uova 3
  • Amaretti 50 g
  • pere 4
  • Gocce di cioccolato fondente 30 g
  • Sale 1 pizzico
  • lievito 1 bustina

Preparazione

  1. Versate le uova, lo zucchero e  la ricotta nella planetaria e iniziate a mescolare, aggiungete il latte, un pizzico di sale e la farina setacciata con il lievito, continuate a lavorare il composto fino a risultare cremoso, liscio ed omogeneo.

    Sbucciate le pere e tagliatele a cubetti o a fettine (come preferite), sbriciolate gli amaretti, versate, pere, 40 grammi di amaretti e gocce di cioccolato nel composto e amalgamate bene il tutto.
    Versate il composto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata, ricoprite con i restanti amaretti sbriciolati,  fate cuocere a 180° per 40/45 minuti circa, i tempi possono variare in base al forno,controllate la cottura con uno spiedino.

    Mi trovate anche su Facebook

Precedente Zucca con cipolle al forno Successivo Black cake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.