Torta al cioccolato con panna e caffè

Torta al cioccolato con panna e caffè, una torta dal gusto intenso di cioccolato fondente, bagnata al caffè e farcita con panna montata e caffè, vi basterà preparare dell’ottimo caffè ristretto per poter dare gusto alla panna senza smontarla e dare alla torta il giusto gusto di caffè.
Già dal primo cucchiaino vi stupirà scoprire che i sapori in questa torta sono ben distinti fra loro, l’intenso gusto del cioccolato fondente accompagnato da tanta panna montata al gusto di caffè, un connubio perfetto che fa gola a tutti.
Una torta perfetta durante una giornata qualunque, ma ancora meglio se avete ospiti o dovete andare fuori a cena, prepararla è molto semplice, cioccolato, caffè e cacao, ingredienti che ricordano il tiramisù, impossibile non fare colpo!

Torta al cioccolato con panna e caffè

Torta al cioccolato con panna e caffè

Ingredienti

Per una teglia diametro 24 circa

Per la base

200 grammi di cioccolato fondente
130 grammi di burro
100 grammi di farina
100 grammi di zucchero
50 grammi di cacao amaro
3 uova
1 bustina di lievito

Per farcirla

250 millilitri di panna da montare
2 caffè ristretti (60 millilitri circa)
cacao amaro

Procedimento per la torta al cioccolato con panna e caffè

Versate le uova intere con lo zucchero nella planetaria, lavoratele bene fino a renderle chiare e spumose.

Fate ammorbidire burro e cioccolato insieme al microonde o a bagnomaria.

Setacciate farina cacao e lievito e teneteli da parte.

Versate burro e cioccolato nella planetaria ma fate attenzione che non siano caldi, amalgamate bene il tutto.

Aggiungete le polveri precedentemente setacciate e continuate a lavorare il composto, fino ad ottenere una crema liscia e morbida senza grumi.

Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata, fate cuocere a 180°per 20/25 minuti circa, i tempi possono variare leggermente in base al forno, provate sempre a controllare con uno stecchino.

Sfornate la torta e lasciatela raffreddare, preparate il caffè in modo da avere il tempo di raffreddarsi anche quello.

Montate la panna a neve ben ferma, aggiungete lentamente il caffè freddo (30/35 millilitri) mescolando delicatamente con un cucchiaio.

Tagliate la torta in due parti, bagnate il fondo con il caffè rimasto, farcite con metà della panna al caffè e richiudete con l’altra metà della torta.

Versate la panna rimasta sulla superficie della torta, potete spalmarla o decorarla con una saccapoche. ultimate il tutto con il cacao amaro.

Conservate la torta in frigorifero fino al momento di servirla.

Mi trovate anche su Facebook

 

 

Precedente Pizza con polpa di granchio e gorgonzola Successivo Malloreddus risottati alla campidanese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.