Spaghetti con storione e datterini gialli

Spaghetti con storione e datterini gialli, una ricetta semplice da realizzare, ma dal gusto che fa dimenticare di essere a casa, una volta assaggiata vi sembrerà di essere seduti al tavolo di un ristorante stellato, tutto questo perchè se la materia prima è ottima il risultato non può che essere fantastico.
Quando tutto inizia dalla materia prima è facile cucinare come in ristorante, ottimo storione freschissimo, pomodori datterini gialli e spaghetti rigorosamente trafilati al bronzo, pochi ingredienti per un connubio perfetto.
Vi ho già raccontato dello storione bianco in una precedente ricetta, ma in caso non abbiate letto..
la carne dello storione è molto pregiata, in questo caso parliamo di storione bianco, la sua carne è compatta, delicata e naturalmente priva di spine, perfetta per quindi per adulti e bambini.


Spaghetti con storione e datterini gialli
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gstorione bianco
  • 300 gspaghetti
  • 500 gpomodorini gialli
  • 1 spicchioaglio
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1peperoncino fresco
  • prezzemolo (o menta o timo)

Preparazione

  1. Lavate i pomodorini, tagliateli a filetti e teneteli da parte.
    Versate un filo d’olio in una padella antiaderente, aggiungete uno spicchio d’aglio tritato (o intero se preferite) e rosolatelo a fiamma dolce.
    Aggiungete un peperoncino intero, i pomodorini precedentemente tagliati, e mescolate il tutto.

  2. Mentre cuociono i pomodorini, tagliate il filetto di storione a cubetti, dopo dieci minuti aggiungetelo ai pomodorini ormai quasi cotti.
    Salate leggermente, continuate la cottura per 7/8 minuti circa mescolando di tanto in tanto, poi spegnete la fiamma.

  3. Preparate una pentola con abbondante acqua, portatela a ebollizione, aggiungete il sale necessario e versate gli spaghetti, cuocete gli spaghetti avendo cura di lasciarli al dente.
    Scolate gli spaghetti, versateli nella padella con lo storione, aggiungete un mestolo di acqua di cottura e fateli saltare per qualche istante.
    Portateli a tavola con prezzemolo tritato o in alternativa qualche fogliolina di menta, o timo.

  4. Spaghetti con storione e datterini gialli

    Gli spaghetti con storione e datterini gialli sono pronti, non vi resta che servirli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Spaghetti con pesto di pomodorini confit Successivo Involtini vietnamiti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.