Spaghetti con le cozze allo zafferano

Spaghetti con le cozze allo zafferano, primo piatto dal gusto raffinato, molto semplice da realizzare, ideale per le feste in arrivo, in modo particolare per la Vigilia di Natale.
Delle ottime cozze e un po’ di zafferano, insieme a degli ottimi spaghetti trafilati al bronzo, possono diventare un piatto da ristorante in un attimo.
A casa mia la Vigilia di Natale è sempre rigorosamente pesce, questo come in tante case degli italiani, antipasti, primi piatti e secondi a base di pesce sono i protagonisti della Vigilia in tante famiglie.

spaghetti con le cozze allo zafferano
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gSpaghetti
  • 1 kgCozze
  • 1 bustinaZafferano
  • 1Aglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Peperoncino
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Lavate accuratamente le cozze sotto l’acqua corrente, poi riempite il lavello o una bacinella con l’acqua e versatele dentro.
    Eliminate le incrostazioni con un coltello o con una spugnetta d’acciaio, sempre con l’aiuto di un coltello staccate la barbetta, tirando in modo energico per riuscire a eliminarla tutta, o resterà una parte all’interno del mollusco.
    Una volta pulite in superficie e eliminata la barbetta, cambiate l’acqua ancora 2/3 volte poi passatele un ultima volta sotto l’acqua corrente.
    Versate le cozze in una pentola capiente e coprite con un coperchio, fatele cuocere per pochi minuti, solo il tempo di aprirsi, poi spegnete la fiamma.

  2. Una volta cotte le cozze, separatele dalla loro acqua.
    Tritate uno spicchio d’aglio, versatelo in una padella antiaderente con un filo d’olio e un po’ di peperoncino a piacere e rosolatelo leggermente a fiamma dolce.
    Filtrate l’acqua delle cozze e versatela nella padella dove avete rosolato l’aglio, aggiungete anche lo zafferano e fate restringere leggermente.

  3. Cuocete gli spaghetti avendo cura di scolarli al dente, versateli nella padella, aggiungete le cozze e fateli saltare per qualche istante e se necessario aggiungete un po’ di acqua di cottura.
    Spegnete la fiamma, aggiungete il prezzemolo fresco tritato e amalgamate un’ultima volta il tutto.

  4. Gli spaghetti con le cozze allo zafferano sono pronti, non vi resta che servirli.

    Torna alla home
    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram

Precedente Lasagne al pesto Successivo Albero di Natale con salsa tonnata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.