Spaghetti con i ricci

Spaghetti con i ricci, una ricetta semplicissima che ancora non avevo preparato per la difficoltà di trovare dei ricci che fossero veramente buoni, solitamente aspettavo di mangiarli in Sardegna, durante le vacanze di Natale, con quelli comprati lungomare.
Ho scoperto però questi ricci in un negozio di qui vi parlavo proprio il altre ricette, “Sa Buttega” che è qui a Montichiari e ho approfittato per provarli, devo dire che sono veramente ottimi, quindi approfitto per spiegarvi come preparare un ottimo primo piatto e con due varianti.
Parliamo degli spaghetti, la pasta che amo di più in assoluto e con il pesce si sposa perfettamente, mi raccomando però, spaghetti rigorosamente trafilati al bronzo e che non siano sottili, io compro i più grossi che trovo, fantastici anche quelli alla chitarra o quelli quadrati.
Ma ora vediamo come preparare la pasta con i ricci, sia bianca che in versione pomodorini.

Spaghetti con i ricci
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Spaghetti con i ricci

  • 400 gSpaghetti
  • 50 gRicci di mare
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Spaghetti con i ricci al pomodoro

  • 400 gSpaghetti
  • 50 gRicci di mare
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 300 gpomodorini
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

Spaghetti con i ricci

  1. spaghetti con i ricci

    Preparate una pentola con l’acqua per la pasta necessaria.
    Tritate uno spicchio d’aglio, versatelo in una padella antiaderente con un filo d’olio e un po’ di peperoncino, rosolatelo leggermente, spegnete la fiamma e aggiungete i ricci.
    Cuocete la pasta al dente, scolatela e saltatela in padella per qualche istante con il condimento preparato, aggiungete un ciuffo di prezzemolo fresco tritato e servitela subito.

Spaghetti con i ricci al pomodoro

  1. spaghetti con i ricci


    Preparate una pentola con l’acqua per la pasta necessaria.
     
    Tritate uno spicchio d’aglio, versatelo in una padella antiaderente con un filo d’olio e un po’ di peperoncino e rosolatelo a fiamma dolce.
    Tagliate i pomodorini a pezzetti e versateli nella padella con l’aglio, salate leggermente e fate cuocere per 15 minuti circa a fiamma dolce, aggiungete i ricci, amalgamate bene il tutto e spegnete la fiamma.
    Scolate la pasta al dente, saltatela in padella con il condimento preparato, spegnete la fiamma e ultimate il tutto con un ciuffo di prezzemolo fresco tritato, servite subito.

    Torna alla home
    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

Precedente Finocchi impanati al forno Successivo Cosce di pollo al pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.