Spaghetti con cozze e ricci

Spaghetti con cozze e ricci di mare, primo piatto ideale da portare a tavola durante le feste di Natale, perfetto per il Cenone della Vigilia di Natale.
Preparare gli spaghetti con cozze e ricci di mare è semplicissimo, giusto il tempo di pulire le cozze e potete mettere l’acqua per la pasta.
Raccomandazione importante, soprattutto quando avete ospiti, utilizzate sempre spaghetti grossi e trafilati al bronzo, mantengono perfettamente la cottura oltre che essere sicuramente più buoni.

Spaghetti con cozze e ricci
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gSpaghetti
  • 1 kgCozze
  • 50 gRicci di mare
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino

Preparazione

  1. Lavate accuratamente le cozze sotto l’acqua corrente, poi mettetele a bagno in una bacinella capiente, a questo punto, con un coltello o con una spugnetta d’acciaio andrete a pulire la superficie per rimuovere tutte le impurità.
    Fatto questo sarete già a buon punto, ma c’è ancora un passaggio molto importante, con l’aiuto di un coltello dovrete togliere quella fastidiosa barbetta che trovate attaccata ai molluschi, ma fate attenzione a non spezzarla, tirate bene in modo da estrarla tutta o la ritroverete nel piatto.
    Non vi resta che cambiare l’acqua ancora due o tre volte e poi passarle un’ultima volta sotto l’acqua corrente, a questo punto saranno perfettamente pulite.

  2. Versate le cozze in una pentola senza aggiungere altri ingredienti, mettete il coperchio e cuocetele per pochi minuti, giusto il tempo di aprirsi, poi spegnete subito la fiamma.
    Tirate fuori le cozze dalla pentola, filtrate la loro acqua e tenetela da parte.

  3. Preparate una pentola con l’acqua per la pasta, mentre aspettate che arrivi a ebollizione, tritate uno spicchio d’aglio, versatelo in una padella antiaderente con un filo d’olio e un po’ di peperoncino a piacere, rosolate a fiamma dolce, poi aggiungete l’acqua delle cozze.
    Fate restringere leggermente, poi aggiungete la polpa dei ricci, mescolate bene il tutto e spegnete la fiamma.

  4. Cuocete la pasta al dente, versatela nella padella con gli altri ingredienti, fatela saltare per qualche istante e se necessario aggiungete un po’ di acqua di cottura, aggiungete le cozze, amalgamate il tutto e spegnete la fiamma, una volta spenta la fiamma aggiungete anche il prezzemolo fresco tritato.

  5. Gli spaghetti con cozze e ricci di mare sono pronti, non vi resta che portarli a tavola.

    Torna alla home
    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

Precedente Pasta al tonno affumicato Successivo Zuccotto di Natale alla nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.