Spaghetti con asparagi e fonduta

Spaghetti con asparagi e fonduta, una fonduta preparata con mozzarella di bufala, ho già provato questo accostamento con le crepes e visto il grande successo ho deciso di provare anche gli spaghetti, altro grande piatto, assolutamente da provare.
Preparare questa fonduta è molto semplice, nulla di elaborato per un piatto però molto particolare e sicuramente d’effetto, ideale in una giornata qualunque in famiglia, ma perfetto anche se avete ospiti, li conquisterete sicuramente.
La stagione degli asparagi purtroppo non è lunghissima, io li adoro e da appena inizio a vederli in vendita inizio subito a comprarli perchè li adoro, spesso ne compro in più e li conservo sottovuoto in freezer e si mantengono benissimo, quindi se li amate come me seguite il consiglio e li avrete tutto l’anno.

Spaghetti con asparagi e fonduta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    3 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • spaghetti (trafilati al bronzo) 300 g
  • Asparagi 300 g
  • Olio extravergine d’oliva
  • Mozzarella di bufala 1
  • latte 200 ml
  • Farina 1 cucchiaio
  • Sale

Preparazione

  1. Pulite gli asparagi, privateli della parte troppo legnosa e se necessario pulite ulteriormente la parte finale con un pelapatate, lavateli accuratamente, tagliateli a pezzi non troppo piccoli e versateli  in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine, il sale necessario e qualche goccia d’acqua in modo da mantenerli umidi, copriteli con un coperchio e cuoceteli a fiamma moderata per venti minuti circa.

    Versate la farina in un pentolino con il fondo spesso, aggiungete il sale e poco latte alla volta per formare una crema, poi aggiungete il restante, portate a ebollizione a fiamma dolce, quando inizierà a bollire aggiungete metà della mozzarella, appena la mozzarella si sarà addensata spegnete la fiamma e se volete una fonduta più uniforme, senza filamenti della mozzarelle frullatela con un mixer a immersione, in questo modo risulterà liscia e cremosissima.
    Cuocete la pasta in abbondante acqua salata avendo cura di lasciarla al dente, scolatela, versatela nella padella con gli asparagi e un mestolo di acqua di cottura, fatela saltare in padella per qualche istante, spegnete la fiamma e aggiungete la fonduta.
    Servite la pasta caldissima con cubetti della restante mozzarella di bufaladecorandola con le punte degli asparagi.

    Mi trovate anche su Facebook

Precedente Riso freddo con salmone e avocado Successivo Agnello al forno alla birra

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.