Crea sito

Scaloppine di storione ai funghi

Scaloppine di storione ai funghi, dorate, leggere e delicatissime, un piatto semplice ma gustosissimo, pronto in pochi minuti.
Per preparare questa ricetta vi serviranno solo pochi ingredienti semplici, l’ingrediente principale della ricetta è lo storione, un buon olio extravergine, qualche manciata di farina e degli ottimi funghi faranno il resto.
La carne dello storione è di ottima consistenza, si adatta a tartare, carpaccio, sashimi, si può utilizzare cruda senza bisogno di abbattimento termico perchè l’allevamento è totalmente isolato a livello sanitario.
Il suo gusto è delicato e leggero, ricco di proteine e omega 3, originario del Nord America, dell’Alaska e della Bassa California, luoghi dove viene considerato il miglior storione da carne.

Sponsorizzato da Agroittica Lombarda

Scaloppine di storione ai funghi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gscaloppine di salmone
  • 500 gfunghi misti
  • 2 cucchiaifarina
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 100 mlvino bianco
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa pensate ai funghi, puliteli accuratamente, eliminate la parte esterna che ricopre i funhi champignon e la parte che solitamente ha ancora il terriccio.
    Pulite se necessario con un panno da cucina o con della carta da cucina umida, ma non lavateli.
    Tagliate i funghi a fettine, tritate uno spicchio daglio e un mazzetto di prezzemolo, versate il tutto in una padella antiaderente con un filo d’olio, aggiustate sdi sale e fate cuocere per circa quindici minuti.


  2. Prendete le scaloppe di storione, versate la farina in un piatto e infarinatele con cura.
    Scaldate una padella antiaderente capiente, versate un filo d’olio sul fondo e sistemate lo storione in padella.
    Cuocete lo storione per una decina di minuti, poi giratelo e proseguite la cottura per altri dieci minuti circa sull’altro lato, a fine cottura dovrà risultare morbido ma perfettamente dorato, a questo punto aggiustate di sale e pepe.

  3. Scaloppine di storione ai funghi

    Le scaloppine di storione e i funghi sono pronti, potete versare i funghi sulle scaloppine o servili separatamente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.