Salsa piccante messicana

Salsa piccante messicana, una salsa a base di pomodori, peperoni, cipolle e tabasco, molto semplice da realizzare, perfetta per nachos, tortillas, tacos, o qualunque abbinamento vogliate creare.
La salsa piccante messicana si adatta a cene, apericene o aperitivi, sempre perfetta in qualunque situazione, perfetta a tavola in una ciotolina o dentro un tacos da abbinare a carne grigliata e verdure.
Per preparare la salsa piccante messicana ci vorranno solo pochi minuti, potrete frullarla perfettamente se volete una salsa liscia o lasciarla più rustica, quindi con pezzetti di verdure.
Potete preparare una salsa piccante o molto piccante, in base ai vostri gusti, valutate quindi la quantità di tabasco da utilizzare assaggiandola durante la preparazione.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaMessicana

Ingredienti

  • 200 gpomodori freschi
  • 150 gpeperone rosso
  • 50 gcipolla rossa
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiainopaprika
  • 15 mlaceto di mele
  • 1 cucchiainozucchero di canna
  • q.b.tabasco
  • q.b.sale
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoconcentrato di pomodoro
  • 1 cucchiainocumino
  • 50 mlacqua

Preparazione

  1. Preparate tutte le verdure, sbucciate la cipolla, tritatela e versatela in una padella antiaderente, aggiungete un filo d’olio extravergine e rosolatela.
    Tritate anche uno spicchio d’aglio, rosolate anche quello, poi aggiungete i peperoni tagliati a piccoli dadini, fate saltare il tutto per qualche minuto.
    A questo punto, aggiungete la polpa di pomodoro, un cucchiaio di concentrato, l’aceto e lo zucchero, mescolate il tutto.
    Aggiustate di sale, versate anche un cucchiaino di paprika, uno di cumino e qualche goccia di tabasco.
    A questo punto avrete messo tutti gli ingredienti, non vi resta che far cuocere la salsa per 20 minuti circa, aggiungete 40/50 ml di acqua se necessario e proseguite a fiamma dolce, infine assaggiatela per valutare se necessita di sale o tabasco.

  2. Potete lasciare la salsa con pezzetti di verdure o frullarla con un mixer, se preferite potrete anche tritarne solo una parte.

  3. Salsa piccante messicana

    La salsa piccante messicana è pronta, portatela a tavola con nachos se volete servirla con l’aperitivo o utilizzatela come preferite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Straccetti di pollo con maionese allo zafferano Successivo Wrap con pollo grigliato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.