Yogurt fatto in casa con l’essiccatore

Yogurt fatto in casa con l’essiccatore, semplicissimo da preparare e dal risultato sorprendente, non pensavo di poter ottenere lo yogurt perfetto con un essiccatore e invece..

Per preparare lo yogurt con l’essiccatore si può procedere in due modi, utilizzando uno yogurt bianco o dei fermenti appositi, io ho utilizzato lo yogurt bianco, molto più facile da reperire per tutti.

Potete preparare sia yogurt magro che yogurt intero, se volete lo yogurt magro utilizzate un litro di latte parzialmente scremato e uno yogurt magro, se volete lo yogurt intero, utilizzate il latte intero e lo yogurt intero, lo yogurt preparato con latte e yogurt è sicuramente più corposo di quello con prodotti scremati, ma sono comunque entrambi validi.

Adoro lo yogurt bianco, perfetto per la colazione, si può mangiare semplice, o ancora più buono arricchito con frutta fresca, frutta secca, cereali e semi oleosi, la fortuna di avere l’essiccatore è anche quella di poter realizzare più cose da poter gustare insieme, come ad esempio lo yogurt con la frutta essiccata sempre in casa, sicuramente migliore di quella in commercio.
Vi consiglio di provare anche una strepitosa ricetta per l’estate, un tormentone ormai anche in Italia, il BUBBLE TEA , io l’ho preparato al mango, ma potete prepararlo come più vi piace.
Altro tormentone ormai irresistibbile, la CREAM TARTE, provatela anche voi, è stupenda oltre che golosissima!

Yogurt fatto in casa con l'essiccatore
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8 vasetti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 vasetto yogurt intero (o scremato)
1 l latte intero (o parzialmente scremato)

Strumenti

1 Essiccatore
1 Pentola
1 Frusta
8 Barattoli

Procedimento per preparare lo yogurt

Versate il latte in una pentola, se utilizzate latte fresco, portatelo a ebollizione e spegnete subito la fiamma, a questo punto aspettate che il latte si intiepidisca, deve arrivare a 40° circa, potrete controllare la temperatura con un semplice termometro da cucina, se il latte è a lunga conservazione non servirà portarlo a ebollizione, ma sarà sufficiente farlo arrivare a 40°.

Aggiungete lo yogurt al latte, mescolate bene con una frusta, una volta amalgamato perfettamente, trasferite il tutto nei vasetti di vetro.

Con queste dosi potete preparare 6/8 barattolini di yogurt, dipende dalla grammatura desiderata per ogni vasetto, io solitamente ne preparo 8 da 100/120 grammi circa.

Yogurt fatto in casa con l'essiccatore: come prepararlo

Togliete le griglie dall’essiccatore, poggiate i vasetti dello yogurt sul vassoio, chiudeteli con il loro coperchio, se provvisti, o con pellicola trasparente, poi posizionate il vassoio con i vasetti tranquillamente sul fondo.
Impostate l’essiccatore a 40°, i vasetti di yogurt saranno pronti in 12 ore, volendo possono bastare anche 10, quindi valutate in base ai vostri gusti, io preferisco lo yogurt molto denso e con 12 ore è cremosissimo.

Tirate fuori i vasetti dall’essiccatore, lasciateli acclimatare per circa un’ora, poi metteteli in frigorifero per almeno 4/5 ore prima di consumarli.

Gli yogurt si mantengono perfettamente in frigorifero per una settimana.

Quando vorrete preparare di nuovo lo yogurt, non sarà necessario comprare lo yogurt come la volta precedente, ma potete utilizzare un vasetto fatto da voi come starter.

Se dopo alcune volte che utilizzate lo starter della preparazione precedente e per qualunque motivo dovesse risultare alterato o più acido, sarà sufficiente comprare uno yogurt come per la prima preparazione e rifarlo da capo.

Yogurt fatto in casa con l'essiccatore: dopo 12 ore nell'essiccato a 40° lo yogurt è pronto

Lo yogurt è pronto e cremosissimo, non vi resta che assaggiarlo, ottimo semplice, o con aggiunta di cereali, frutta fresca, frutta secca, semi oleosi, cioccolato, o quello che preferite, per i bambini anche con gli smarties.

Yogurt fatto in casa con l'essiccatore ricetta

Conservazione

Lo yogurt fatto in casa con l’essiccatore si conserva per per almeno 7/8 giorni in frigorifero negli appositi vasetti di vetro con coperchio.

Consigli

Potete servire lo yogurt fatto in casa con l’essiccatore con tutto ciò che preferite, frutta fresca o secca, cereali, miele o anche cioccolato.

Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI o sul mio account Instagram QUI , torna alla HOME PAGE .

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.