Ravioli dolci con provola al miele

Ravioli dolci con provola al miele, perfetti per gli amanti delle seadas, che si preparano però rigorosamente con pecorino sardo, anche questi sono golosissimi fritti e serviti con un po’ di miele e scorza di limone.
La loro preparazione è molto semplice, si possono friggere e servire subito, o anche congelare per poi cuocerli in un secondo momento.
I ravioli dolci con provola al miele si possono chiudere a mano come ho fatto io, ma si possono anche chiudere con una rotella detellata o con uno stampo tagliapasta.
Perfetti da servire come dolce a fine pasto, essendo così piccoli nessuno rinuncerà ad assaggiarli neanche dopo un pasto.
Ovviamente sul mio blog trovate anche la ricetta per preparare le SEADAS, se i bambini non amano i formaggi, per loro potete preparare le FRITTELLE ALLA NUTELLA, un’ ottima alternativa che andrà a ruba ancora prima di arrivare a tavola.

Ravioli dolci con provola al miele
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni50 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la sfoglia

250 g farina 00
100 g acqua
50 g burro
1 pizzico sale

Per farcire i ravioli fritti

500 g provola
1 limone

Per la cottura e per servirli

1 l olio di semi di arachide
q.b. miele

Strumenti

1 Planetaria
oppure1 Ciotola
1 Sfogliatrice
oppure1 Ciotola
1 Stampo
oppure1 Rotella
1 Grattugia
1 Sfogliatrice
oppure1 Matterello

Passaggi

Versate la farina nella planetaria o in una ciotola, aggiungete l’acqua, un pizzico di sale e una volta che avrà assorbito tutta l’acqua aggiungete anche il burro, lavorate l’impasto fino a risultare liscio e morbido, lasciatelo riposare coperto da pellicola per almeno dieci minuti.

Tagliate la provola a fettine o grattugiatela, scegliete cosa fare in base alle dimensioni dei ravioli, io li ho preparati molto piccoli quindi ho preferito grattugiarla.

Tirate la sfoglia con la sfogliatrice fino a risultare sottile (se non avete la sfogliatrice potete utilizzare un mattarello ma avendo cura di tirarla bene, come per realizzare dei classici ravioli).

Tagliate le forme con uno stampo, farcite con la provola, alla quale avrete aggiunto la scorza di un limone.

Ravioli dolci con provola al miele: prepariamo la sfoglia e diamo la forma ai ravioli

Chiudete i ravioli sigillandoli a mano o come preferite.
Continuate allo stesso modo fino ad ultimare gli ingredienti e sistemate i ravioli su vassoi infarinati.

Ravioli dolci con provola al miele: chiudiamo i ravioli

Versate abbondante olio in una padella o nella friggitrice, quando questo sarà abbastanza caldo, versate i ravioli e cuoceteli per qualche istante o comunque fino a completa doratura.

Scolate i ravioli, adagiateli su carta assorbente in modo da perdere l’olio in eccesso, poi spostateli in un piatto e ricopritele con il miele e decorate con scorza di limone a piacere.

I ravioli dolci con provola al miele sono pronti, serviteli caldissimi!

Ravioli dolci con provola al miele

Conservazione

I ravioli dolci con provola al miele non si adattano ad essere conservati da cotti, ma potete congelarli da crudi e cuocerli in un secondo momento.
Quando vi serviranno, cuoceteli ancora congelati.

Consigli

Potete preparare questi ravioli anche con altri formaggi, l’importante è che utulizziate del formaggio filante, in modo da sciogliersi in cottura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.