Ravioli di zucca e gorgonzola

Ravioli di zucca e gorgonzola, pasta fresca ripiena ricca di gusto, zucca e gorgonzola si sposano perfettamente, due ingredienti che stanno benissimo anche su un piatto di pasta, un risotto, crepes o lasagne.
Preparare questi ravioli non è difficile, anche se si tratta di una ricetta dalla preparazione abbastanza lunga, ma se amate preparare la pasta fresca, questa ricetta è veramente speciale.
I ravioli con la zucca non fanno parte della mia tradizione, ho iniziato a conoscerli da quando vivo in Lombardia, come i ravioli, le ricette con la zucca in genere, amo i ravioli di zucca classici lombardi, ma oltre ai classici mi piace provarne diverse versioni, li ho provati infatti anche con la ricotta, al pecorino, al taleggio, sono sempre un successo.
Ma ora passiamo a questa ricetta, una volta pronti li condisco con burro e salvia, come i classici lombardi e sono stati un successo.
Provate anche i RAVIOLI DI RICOTTA E SPINACI, i RAVIOLI AL TUORLO, o i RAVIOLI DI ZUCCA A SPIGA, tutte ottime ricette, perfette per gli amanti della pasta fresca fatta in casa.

Ravioli di zucca e gorgonzola
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la sfoglia

  • 500 gfarina di grano duro (semola rimacinata )
  • 190 mlacqua (circa)
  • 2uova
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Per farcirli

  • 800 gzucca pulita
  • 1spicchio d’aglio
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 150 ggorgonzola
  • 40 gGrana Padano
  • 40 gpane grattugiato (circa )
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Per condirli

  • burro
  • olio extravergine d’oliva
  • salvia
  • Grana Padano

Strumenti

  • planetaria
  • sfogliatrice

Preparazione

  1. Lavate la zucca, privatela di buccia, semi e filamenti, tagliatela a cubetti e versatela in una padella antiaderente con uno spicchio d’aglio intero, qualche foglia di salvia e un filo d’olio.
    Fate cuocere la zucca con coperchio a fiamma moderata per 15 minuti circa.
    Aggiustate di sale e pepe, aggiungete un po’ di noce moscata grattugiata al momento e mescolate bene.
    Eliminate salvia e aglio e schiacciate la zucca con una forchetta.
    Fate raffreddare la zucca, aggiungete il gorgonzola e il formaggio grattugiato, poi aggiungete anche il pane, la dose del pane grattugiato può variare leggermente in base alla consistenza della zucca, meglio aggiungerlo per ultimo e in modo graduale.
    Amalgamate ancora il tutto, poi trasferite il composto in una saccapoche.

  2. Versate la farina in una ciotola o nella planetaria, aggiungete le uova, l’olio e il sale e iniziate a mescolare, versate anche l’acqua in modo graduale, lavorate bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio, morbido e omogeneo.

  3. Ravioli di zucca e gorgonzola

    Iniziate a preparare i ravioli mettendo il ripieno sulla sfoglia con la saccapoche, questo deve essere fatto in modo distanziato al punto giusto per poter poi tagliare i ravioli.
    Piegate la sfoglia avendo cura di togliere l’aria con i palmi delle mani all’interno dei ravioli.
    Tagliate i ravioli con un tagliapasta, o con una rotella dentellata apposita, io utilizzo un tagliapasta tondo per ravioli e ottengo delle mezze lune.

  4. Sistemate i ravioli su vassoi infarinati in modo da non attaccarsi e proseguite allo stesso modo fino ad ultimare gli ingredienti.

  5. A questo punto i ravioli sono pronti da cuocere o da mettere in freezer, per congelarli sarà sufficiente mettere i vassoi in freezer, una volta completamente congelati, potrete spostarli nei sacchetti appositi e continuare a congelare gli altri.

  6. Ravioli di zucca e gorgonzola

    Cuocete i ravioli per pochi minuti in abbondante acqua con il sale necessario, i ravioli ci metteranno circa 2/3 minuti se freschi, qualche minuto in più se congelati.
    Condite i ravioli con burro e salvia preparati precedentemente, vi consiglio di mettere una parte di olio extravergine, una parte di burro e qualche foglia di salvia in un pentolino, scaldateli per qualche minuto a fiamma dolce per insaporirsi e poi utilizzate il mi preparato per condire i ravioli.
    Non vi resta che ultimare il tutto con abondante Grana Padano grattugiato e servirli subito.

  7. Ravioli di zucca e gorgonzola

    I ravioli di zucca e gorgonzola sono pronti, non vi resta che servirli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.