Crea sito

Ravioli di zucca a spiga

Ravioli di zucca a spiga, l’aspetto dei famosi culurgionis che amo tanto, ma in versione molto diversa, in questo caso con ripieno di zucca, ricotta e gorgonzola e con pasta fresca verde, preparata con gli spinaci.
Avevo proprio voglia di preparare dei ravioli particoli e la chiusura a spiga li rende sempre tali, se mi doveste chiedere se farei mai dei culurgionis con la rotella la risposta è NO, sarebbe impensabile, ma trasformare altri ravioli in veste di culurgionis è sempre un piacere, se poi non sapete proprio chiuderli formando la famosa spiga, come vedrete nelle foto, potrete usare una semplice rotella o tagliapasta e prepararli anche semplici.
Essendo dei ravioli molto gustosi, sia come sfoglia che come ripieno, una volta cotti ho seclto di condirli semplicemente con olio, salvia e un po’ di grana padano, semplicemente ottimi anche così, ma voi potete prepararli e condirli a vostro piacimento.

Ravioli di zucca a spiga
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 2 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la sfoglia

  • 550 g Farina di grano duro
  • 5 Uova
  • 120 g spinaci cotti strizzati
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Per farcirli

  • 1 kg zucca pulita
  • 200 g Gorgonzola
  • 100 g Ricotta
  • 100 g Pane grattugiato
  • Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Noce moscata
  • 1 pizzico pepe
  • q.b. Sale

Per condirli

  • 50 ml Olio extravergine d'oliva
  • 5/6 foglie Salvia
  • q.b. Grana padano

Preparazione

  1. Cuocete gli spinaci come d’abitudine, io solitamente li metto in una pentola con solo poche gocce d’acqua e li faccio cuocere a fiamma bassa, in questo modo mantengo tutte le loro proprietà, una volta cotti, fateli sgocciolare, strizzateli e tritateli con un mixer.
    Versate la farina di grano duro nella planetaria, aggiungete gli spinaci, le uova, il sale e l’olio, lavorate il composto fino ad ottenere una palla liscia e morbida, se non avete la planetaria versate tutto in una ciotola e impastate a mano.

  2. Ravioli di zucca a spiga

    Lavate la zucca, tagliatela a fette, privatela di semi e filamenti, poi sbucciatela e tagliatela a cubetti.
    Versate la zucca in una padella antiaderente con un filo d’olio e il sale necessario, fatela cuocere per 15 minuti circa, o comunque fino a risultare morbida ma asciutta.
    Versate la zucca in una ciotola, aggiungete la ricotta, il gorgonzola, un pizzico di sale, il pepe e una grattugiata di noce moscata, a questo punto prendete un mixer a immersione e frullate il tutto fino ad ottenere un composto morbido e cremoso, non vi resta che aggiungere il pane grattugiato per ottenere la consistenza giusta ( la quantità potrebbe variare leggermente in base al tipo di zucca e ricotta utilizzate).

  3. Prendete la sfogliatrice e iniziate a preparare la sfoglia fino a renderla sottile, se non ne avete una non preoccupatevi, potete sempre utilizzare un mattarello.

    Una volta pronte le strisce di sfoglia scegliete come chiudere i vostri ravioli:

  4. Ravioli di zucca a spiga

    A SPIGA: tagliate i cerchi con un bicchiere, farcite i cerchi di sfoglia a metà, ripiegate la pasta e pizzicate la pasta con le dita per ottenere la spiga, chiusura utilizzata per i culurgionis.

     

  5. Ravioli di zucca a spiga

    CON STAMPO O ROTELLA: farcite la sfoglia mettendo dei piccoli “mucchietti” di ripieno distanziandoli leggermente l’uno dall’altro, piegate la sfoglia su se stessa, sigillate attorno e togliete l’aria con i palmi delle mani, tagliate i ravioli con un taglia pasta o una rotella dentellata.

  6. Ravioli di zucca a spiga

    Poggiate i ravioli su dei vassoi infarinati, cuoceteli in abbondante acqua salata o conservateli in freezer per cuocerli in un  secondo momento.

    Versate l’olio in una pentola insieme a qualche foglia di salvia, fatelo bollire a fiamma bassa per qualche minuto in modo da insaporirsi.
    Scolate i ravioli, conditeli con l’olio e il grana grattugiato e serviteli subito.

    Mi trovate anche su Facebook

  7. Ravioli di zucca a spiga

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Ravioli di zucca a spiga”

  1. Scusa ma con un chilo di zucca pulita non viene un’enormità di ripieno? Anche la proporzione con gorgonzola e ricotta non mi sembra corretta…
    perdona, ma è un ripieno che mi intriga parecchio

    1. Ciao, no tranquilla, hai fatto bene a chiedere, nessun problema, considera che la zucca pulita poi una volta cotta in padella si riduce molto, va fatta asciugare, perchè la proporzione non ti sembra corretta? Io ho usao queste dosi e mi son trovata bene, l’unica cosa che può variare il pane grattugiato, perchè spesso la zucca rilascia acqua anche dopo cotta e magari poi il ripieno risulta anche troppo morbido, prova con 800 gr a limite e vedi come va se non sei convinta 🙂
      Se preferisci c’è anche questa ricetta con gorgonzola 🙂 https://blog.giallozafferano.it/dolcesalatomiky/ravioli-di-zucca-e-gorgonzola/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.