Pollo veloce in padella

Pollo veloce in padella, morbido e dorato, perfetto quando si ha un petto di pollo e si vuole preparare all’ultimo minuto e si hanno pochi ingredienti in casa.
Ci metterete un attimo a tagliare il petto di pollo e ottinere tanti bocconcini, poi un sacchetto da freezer e un po’ di farina di grano duro faranno il resto, un attimo nel sacchetto e vi basterà agitarlo un attimo per infarinarlo al meglio.
Questa ricetta che ha l’aspetto molto invitante visto il risultato e la doratura perfetta si può definere anche molto leggera, una padella dal fondo spesso e solo un filo d’olio e otterrete della carne morbida e perfettamente dorata, volendo insaporire con degli aromi, perfetti aglio e rosmarino.

Pollo veloce in padella
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Petto di pollo 1
  • Farina di grano duro 2 cucchiai
  • Aglio 2 spicchi
  • Rosmarino 1 rametto
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Prendete il vostro petto di pollo, adagiatelo su un tagliere e privatelo della parte centrale di cartilagine che lo tiene unito, poi tagliatelo a strisce e dalla parte opposto per ottenere dei bocconcini di media misura.
    Versate due cucchiai di farina di grano duro in un sacchetto da freezer, poi metteteci dentro anche i bocconcini di pollo e agitate  bene il tutto in modo da infarinarlo perfettamente.
    Scaldate una padella antiaderente capiente e dal fondo spesso, versateci un filo di olio extravergine d’oliva, due spicchi d’aglio in camicia schiacciati e il petto di pollo, avendo cura di rimuovere la farina in eccesso, aggiungete il rosmarino e fate cuocere il pollo per una decina di minuti a fiamma vivace, tenendolo controllato e girandolo di tanto in tanto, aggiustate di sale e servitelo, ottimo con contorno di patate.

    Mi trovate anche su Facebook

Note

Precedente Composta di trinidad scorpion e peperoni Successivo Crostoni alla Norma

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.