Pizzette soffici di patate

Pizzette soffici di patate, delle morbidissime pizzette molto gustose preparate con impasto a base di patate, pochi ingredienti e poco lievito per un ottimo risultato.
Basta qualche cucchiaio di polpa di pomodoro, ma se poi volete farcirle in modo diverso non vi resta che scegliere come, una volta ottenuta una buona base va bene tutto!
Una base per pizzette che dopo averla provata non abbandonerete più, dovrete per forza aggiungerla al vostro ricettario, ne sono certa, perfette per la cena, per una merenda o per una festa di compleanno.

Pizzette soffici di patate

Pizzette soffici di patate

Ingredienti

500 grami di farina di grano duro
250 di patate
300 millilitri di acqua
50 millilitri di olio extravergine d’oliva
12 grammi di sale
2 grammi di lievito di birra fresco
300 grammi circa di salsa di pomodoro
olio extravergine d’oliva
origano

Procedimento pizzette soffici di patate

Lessate le patate in abbondante acqua salata, sbucciatele e schiacciatele con lo sciacciapatate o con una forchetta.

Versate la farina e il lievito nell’impastatrice e aggiungete l’acqua in modo graduale, lavorate bene l’impasto fino ad incordarsi perfettamente, deve risultare liscio ed elastico.
Dopo averlo lavorato perfettamente aggiungete il sale e le patate schiacciate, continuate a lavorare l’impasto fino ad amalgamare completamente il tutto.
Aggiungete l’olio a filo, lavorate il vostro impasto ancora per qualche minuto, una volta pronto risulterà leggermente appiccicoso, bagnatevi le mani con un po’ di olio, tiratelo fuori dalla planetaria, formate una palla e adagiatela in una ciotola con coperchio o con pellicola.
Coprite l’impasto e tenetelo al caldo, fate lievitare per 8/10 ore circa o comunque fino a raddoppiare di volume.

Ribaltate l’impasto su un piano da lavoro infarinato, stendetelo leggermente con le mani, senza appiattirlo troppo, vi basterà allargarlo leggermente formando un rettangolo.

Tagliate a strisce e poi dal lato opposto per ottenere dei piccoli rettangoli, coprite e fate lievitare ancora un’ora.
Farcite con un po’ di pomodoro, sale e origano.

Cuocete a 180° per 10/15 minuti circa, i tempi possono variare in base al forno, valutate la doratura desiderata.

Pizzette soffici di patatePizzette soffici di patate

 

 

 

 

 

 

Mi trovate anche su Facebook

 

Precedente Cozze alla birra con senape Successivo Ravioli di ricotta con erba cipollina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.