Penne fredde ai frutti di mare

Un primo piatto da gustare in qualunque giorno, ma perfetto se volete stupire gli ospiti, le penne fredde ai frutti di mare saranno sicuramente apprezzatissime.

Preparare un antipasto fresco con i frutti di mare è molto comune, ma un primo piatto è una cosa insolita, prepararlo non è difficile, con pochi accorgimenti sarà veramente un’ottima ricetta.
Che pesce possiamo utilizzare? Pesce senza spine, polpo, cozze, vongole, gamberetti, ma se vi piacciono  anche i surimi, poi potete sempre scegliere e usare solo i pesci che preferite seguendo il procedimento.

ricetta penne fredde ai frutti di mare| Dolce e Salato di Miky

Penne fredde ai frutti di mare

Ingredienti

Per 4 persone

250 grammi di penne
500 grammi di polpo
500 grammi di cozze
150 grammi di surimi
100 grammi di gamberetti sgusciati
olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
2 pomodori freschi

Procedimento

Lessate il polpo come d’abitudine e tagliatelo a pezzi.

Lavate le cozze e cuocetele con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio intero, sgusciatele e tenetele da parte.

Cuocete i gamberetti in una padella antiaderente con un filo d’olio per 2/3 minuti circa. Tagliate i surimi a fettine.

Cuocete la pasta lasciandola molto al dente, conditela subito con un filo d’olio, il pesce e i pomodori freschi a pezzetti.

Conservate la pasta in frigorifero fino al momento di servirla.

 

ricetta penne fredde ai frutti di mare| Dolce e Salato di Miky

 

 

 

 

Non siete grandi esperti ai fornelli o non amate dedicare troppo tempo ai fornelli?
Potete comunque gustare questo piatto ma in modo facile e veloce, potete utilizzare anche del pesce surgelato, il pesce fresco fa la differenza, ma non sarebbe comunque male neanche in questo modo e non è detto che gli ospiti notino la differenza!

Mi trovate anche su Facebook

Precedente Torta farcita bicolore Successivo Impasto per pizza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.