Pancake con le fragole

Pancake con le fragole, la colazione ideale per la stagione, primavera e fragole due parole che messe insieme colorano le giornate, iniziare la giornata così non può che mettere allegria.
Il pancake è un tipico dolce da colazione americano, la base si può preparare semplice o con aggiunta di frutta al suo interno o con altre varianti, sono delle piccole frittelle a base di uova, farina e latte, ingredienti principali sempre presenti nella ricetta base.
Solitamente si preparano dolci e si servono con sciroppo d’acero, miele, salse o marmellata per poi essere arricchiti da frutta fresca o salse al cioccolato, o per chi ama i salati, ottimi con burro fuso, bacon e uova.
La preparazione è molto semplice, si possono anche preparare in anticipo da tenere pronti per alcuni giorni.

Pancake con le fragole

Pancake con le fragole

Ingredienti

Per 8/10 pancake in base allo spessore desiderato (padella diametro 10)

1 uovo
150 grammi di farina
170 millilitri di latte
40 grammi di zucchero
un pizzico di sale
un cucchiaino di lievito per dolci

burro per la padella
fragole fresche
zucchero a velo
menta a piacere

Procedimento

Versate l’uovo in una ciotola, aggiungete lo zucchero e la farina, amalgamate bene il tutto, aggiungete anche un pizzico di sale e il lievito, mescolate bene il tutto.

Aggiungete il latte in modo graduale in modo da ottenere una crema liscia e omogenea priva di grumi.

Prendete un pezzetto di burro e spalmatelo sulla padella antiaderente, scaldatela leggermente e versate mezzo metolo del composto, fate in modo di spargerlo su tutto il fondo con dei movimenti circolari.

Il pancake sarà pronto da girare quando si vedranno le bollicine nella parte superiore.

Giratelo e fatelo cuocere anche dall’altra parte, deve risultare dorato da entrambe le parti.

Proseguite la cottura degli altri pancake fino a esaurimento degli ingredienti.

Una volta cotti, lavate e tagliate le fragole, farciteli con le fragole a fettine sia all’interno che all’esterno se li piegate in due come nella foto, portateli a tavola con qualche fogliolina di menta e lo zucchero a velo.

Pancake con le fragole

Mi trovate anche su Facebook

 

Precedente Pepitos con pecorino e bottarga Successivo Crespelle con asparagi e speck

3 commenti su “Pancake con le fragole

  1. Errica il said:

    Ciao si può preparare l’impasto la sera precedente e lasciarlo in frigo tutta la notte (la mattina ho sempre poco tempo per pasticciare)?
    Altra cosa ho comprato la piastra elettrica per i waffel; secondo te questo impasto potrebbe andare bene? non vorrei usare burro. Grazie

    • Michela il said:

      Ciao, per quanto riguarda prepararlo la sera precedente è un rischio, non so se tiene bene fino al giorno dopo, sarebbe meglio cuocerli al sera, si mantengono benissimo 24 ore a temperatura ambiente o 48 in frigorifero.
      Per quanto riguarda i waffle, mi spiace non ho ancora provato una ricetta senza burro ma secondo me vengono benissimo anche con questa, comunque conto di provare a brevissimo 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.